Home > Procida. Pesca per tutti in aree C e D del Regno di Nettuno

Procida. Pesca per tutti in aree C e D del Regno di Nettuno

Trasferta negativa questa mattina per Sindaci (e loro rappresentanti) al Ministero dell’Ambiente nonchè ai rappresentanti dell’Ente di gestione del Parco marino Regno di Nettuno.  Il Ministero dell’Ambiente ha dato questa mattina comunicazione al consorzio di gestione del parco marino ‘Regno di Nettuno’ di dover ottemperare all’ordinanza del TAR Campania del 9 Luglio 2008 e quindi consentire a tutti la pesca nelle zone ‘C’ e ‘D’ del Parco Marino.  In seno all’incontro ministeriale di questa mattina il Ministero delle Politiche Agricole ha inoltre accolto la richiesta del Comune di Procida per la pesca al cianciolo nelle zone ‘C’ e ‘D’ del Parco. L’assessore Borrelli – presente all’incontro con Comuni, Ministero ed Ente di Gestione – ha proposto invece di consentire la pesca ad un numero limitato di imbarcazioni, previa richiesta all’ente gestore dell’area marina protetta e certificazione della capitaneria di porto che avrebbe sancito il carattere professionale dell’imbarcazione, ma la proposta è stata respinta. ‘Per non voler dare alle marinerie storiche di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, la possibilità di pescare, in numero limitato e controllato, nelle zone C e D del Parco, oggi non ci sono più limiti per il diportismo e le marinerie’ ha dichiarato l’assessore Provinciale a parchi ed aree protette di Napoli, Francesco Emilio Borrelli, che ha così proseguito: ’se avessero accettato le mie mediazioni non ci saremmo trovati in questa condizione. Adesso – prosegue Borrelli – dobbiamo lavorare affinché si trovi un accordo tra le marinerie puteolane e l’ente di gestione dell’area marina protetta. Continuerò a combattere – conclude Borrelli – perché l’area marina protetta sia una risorsa per il territorio di Ischia e Procida con delle limitazioni intelligenti e compatibili’. I Sindaci dell’isola d’Ischia contano di mettere le cose a posto nel ‘merito’ del ricorso al TAR ma intanto la batosta resta…

MAURO IOVINO

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *