Home > Procida: Piccoli campioni crescono.

Procida: Piccoli campioni crescono.

di Francesco Marino

Mentre la US Isola di Procida si avvia a trionfare nel campionato di calcio, nello stadio del remo di Lago Patria avviene un miracolo. Un piccola grande atleta conquista nel singolo il terzo posto nel campionato regionale. Si tratta di Mario Patalacci di 16 anni. Tutti gli osservatori di questo sport sono stati concordi nel predire al nostro Mario un grande futuro. Il giovane Mario fa parte della “Canottieri Procida”, società fondata dal nostro amato concittadino Pasquale Scotto che, caparbiamente, lo lanciò anche sull’isola di Procida. Oggi, senza tanto clamore, un gruppo di una trentina di atleti, giovanissimi e quelli che hanno superato “gli anta” lo pratica ed i risultati arrivano. Il gruppo canottieri, guidato dalla famiglia Scotto, ha la sua sede nell’androne del glorioso Istituto Nautico. Dietro ogni atleta c’è sempre un grande allenatore. Gli Abbagnale ebbero nello zio maestro La Mura il loro scopritore. Dietro i risultati di Mario Patalacci c’è la mano di Diego Falbo che è riuscito a trasmettere a tutto il gruppo, oltre alla sua competenza tecnica, un grande entusiasmo e la passione per il canottaggio. Falbo prevede un futuro di soddisfazioni per il giovane procidano sempre se quest’ultimo saprà applicarsi negli allenamenti con lo stesso entusiasmo di oggi.
Personalmente, cronista di canottaggio per caso, spero di poterlo commentare quando arriverà ai massimi livelli, nel mentre provo soddisfazione nel vedere che Procida torna regina sul mare cosa che, da lassù, farà sorridere l’amico Pasquale Scotto perché il primo sogno si è già avverato.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *