Procida: Rafforzare il servizio EAV in prospettiva della stagione estiva

EAVBUSLa bella stagione è, oramai, alle porte e dopo le tante problematiche che hanno accompagnato i mesi invernali ed autunnali (tra guasti meccanici, mancanza di carburante e pezzi di ricambio se ne sono viste di tutti i colori), il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto, e il vice presidente del Consiglio Comunale, con delega ai trasporti, Paquale Sabia, hanno inviato una nota all’Assessore ai trasporti Regione Campania, On. Sergio Vetrella, all’Assessore ai trasporti Provincia di Napoli, Dott. Antonio Pentangelo, all’Amministratore Delegato EAV-BUS, Dott. Nello Polese, al Responsabile Movimento, Ing. M. Vignola, al Responsabile Settore Commerciale, Dott.ssa  Pacifico, al Responsabile Settore Ischia – Procida, Ing. Buono, per specificare alcune richieste provenienti dal territorio al fine di rendere un servizio migliore all’utenza procidana e ai turisti nel periodo in cui la richiesta aumenta sensibilmente.

“Facendo seguito a passate comunicazioni ribadiamo ancora una volta , la necessità di ottimizzazione delle linee bus operanti sull’isola secondo i seguenti punti:

1-      Incremento delle corse nei giorni di divieti di circolazione in occasione delle domeniche ecologiche, manifestazioni varie, ed in particolar modo nei mesi estivi in cui si richiede un prolungamento dell’orario notturno fino alle 03, che come statisticamente dimostrato negli anni di tale applicazione ha sempre avuto una massiccia richiesta da parte dell’utenza con aumento degli incassi per la Vs Società ( si passa dagli Ottomila passeggeri a Gennaio agli Ottantamila nel mese di Agosto).

2-      Incremento delle corse nelle ore di entrata e uscita degli alunni dalle Scuole non disponendo Procida di un servizio Scuola – Bus.

3-      Corse supplementari nelle ore di arrivo e partenza dei mezzi marittimi in particolar modo nei fine settimana  e nei mesi estivi.

4-      Emissione di abbonamenti agevolati per nuclei familiari, emissione di biglietti giornalieri settimanali e quindicinali come in vigore nella vicina isola di Ischia

Certi dell’accoglimento di quanto richiesto e in attesa di un sollecito riscontro inviamo distinti.”

L’auspicio è che la società EAV riesca a trovare, nonostante il momento complesso, le risorse organizzative ed economiche necessarie per ridare lustro ad un servizio, come quello del trasporto pubblico locale su gomma, che necessita di interventi urgenti soprattutto per quanto riguarda il rinnovamento del parco mezzi, vetusti a dir poco, e la relativa manutenzione degli stessi.

 Guglielmo Taliercio

Potrebbe interessarti

blank

EAV AVVISO BONUS TRASPORTI 2022

Il Decreto Interministeriale n. 5 del 29 luglio 2022, disciplina le modalità di erogazione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *