Procida. Seconda cena con delitto al ristorante Il Principe.

Un premio letterario macchiato di sangue.

Nel venerdì dedicato ai festeggiamenti carnevaleschi, i Lazzari Felici sono ritornati sul luogo del delitto. Dopo il successo della prima cena con delitto svoltasi durante le festività natalizie, suscitando molta curiosità negli isolani, la compagnia teatrale I Lazzari Felici in collaborazione con Domenico Ambrosino (Mimmo Lounge) e lo staff de Il Principe hanno trasformato le lussuose sale del ristorante in un teatro dove si è svolto un prestigioso premio letterario “Il giallo dell’anno” , dando vita ad un nuovo ed avvincente caso poliziesco.

Ma tra i festeggiamenti per la vittoria con la famosa attrice e amante Elena Smitti (Maria Cibelli) e liti furibonde con la moglie Alessandra Fortis (Alessandra Ambrosino), con l’avversario lo scrittore giallista Sandro Carmando (Sandro Esposito) e Mauro Signi (Vincenzo Scotto di Fasano) autore a cui è stata rubata un’opera, il famoso e pluripremiato scrittore di gialli Franco De Dominicis (Franco Ambrosino) viene ucciso con un colpo di pistola dritto al cuore, nel privè del ristorante. Il commissario Montalpaco (Pasquale De Candia) presente come presidente di giuria alla manifestazione, grazie alla collaborazione dell’agente Bruscolotti (Massimo Amendolara) e soprattutto grazie all’aiuto e alle doti investigative dei numerosi ospiti intervenuti all’evento, che sono riusciti a far luce su questo inquietante omicidio e hanno aiutato Montalpaco a scoprire e smascherare il vendicativo assassino oltre a gustare le prelibatezze, di un menù ad hoc, cucinate per l’occasione dal nuovo chef Pasquale Capasso. Il colpevole ha lasciato pesanti e schiaccianti prove a suo carico sparse sulla scena del crimine e senza scrupoli ha ucciso a sangue freddo la vittima a causa di eventi del passato troppo scomodi che stavano per essere rivelati. Dopo un’accurata analisi e un interrogatorio pressante l’assassino ha confessato il suo atroce misfatto. Ma dove ci sono I Lazzari Felici regna sempre l’allegria e il buon umore e con un finale ricco di musica, coriandoli e stelle filanti I Lazzari Felici, Mimmo Lounge e lo staff de Il Principe vi danno appuntamento ad un’altra intrigante serata all’insegna della suspence; ma anche all’insegna della raffinata cucinata.

Potrebbe interessarti

Teatro Ischia

“Vita, avventure e morte di Don Giovanni”, tornano in scena i ragazzi del Liceo e il regista Ronga

ISCHIA – Dialoghi dal ritmo serrato e coinvolgente, ambientazioni particolari e atmosfere uniche, hanno fatto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *