Home > Procida. STOP allo sbarco di veicoli a motore sulle isole del Golfo di Napoli.

Procida. STOP allo sbarco di veicoli a motore sulle isole del Golfo di Napoli.

Stop allo sbarco di autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori nelle isole di Capri, Ischia e Procida dal prossimo lunedì 6 aprile. Il provvedimento, emesso dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, che sarà pubblicato sulla G.U. n° 79 del 4- aprile – 2009, è articolato in maniera diversa per le tre isole. A Capri ( il decreto vale logicamente anche per il comune di Anacapri) l’afflusso e la circolazione dei mezzi appartenenti a persone non facenti parte della popolazione stabilmente residente, sono vietati fino al 1° novembre e anche dal 20 dicembre al 7 gennaio 2010. Deroghe al divieto sono previste per i non residenti iscritti nei ruoli comunali della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani; potranno anche sbarcare autoveicoli con targa estera , condotti da proprietari residente all’estero e autoveicoli con targa italiana, noleggiati, presso gli aeroporti condotti da turisti stranieri. Nell’isola d’Ischia – e quindi nei comuni di Ischiaporto, Casamicciola, Lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana, Barano – il divieto di sbarco si protrae fino al 30 settembre 2009. Esso riguarda i possessori dei veicoli appartenenti a persone residenti nel territorio della Campania, escluso logicamente quelli residenti nei 6 comuni ischitani. Deroghe sono previste per quanti dimostrino di soggiornare per almeno 15 giorni in una casa privata, o per 7 o 15 giorni, rispettivamente in un albergo dei comuni di Barano o Serrara Fontana. A Procida il divieto di sbarco vale fino al 27 settembre , e poi dal 31 ottobre al 15 novembre e dal 21 dicembre al 7 gennaio 2010. Riguarda i possessori di auto e motoveicoli non residenti stabilmente nell’isola. Una deroga è prevista per i non residenti nei comuni della Regione Campania. Altre deroghe, comuni alle tre isole, riguardano lo sbarco di ambulanze, autoveicoli con invalidi, o adibiti al trasporto di materiali occorrenti per manifestazioni artiste o di approvvigionamenti alimentari.
DOMENICO AMBROSINO
da “Il Mattino” del 2 aprile 2009

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *