Home > Procida Trasporti marittimi: Sabia "Un colpo di spugna che vanifica il lavoro fatto".

Procida Trasporti marittimi: Sabia "Un colpo di spugna che vanifica il lavoro fatto".

Lunedì 16 gennaio entrerà in vigore il nuovo Piano Orario dei trasporti marittimi nel Golfo di Napoli, che sostituisce quello in vigore dal 1 ottobre 2011, ed è subito polemica. “L’apprezzabile lavoro svolto nel corso del 2011 e culminato nella delibera di G. R. n° 443/2011 è stato completamente vanificato con un colpo di spugna che sa dell’inspiegabile.” Queste le considerazioni di Pasquale Sabia, vice presidente del Consiglio Comunale di Procida e delegato ai trasporti. “Dopo reiterate richieste per conoscere la programmazione in corso degli orari ed essere stati completamente ignorati – dice Pasquale Sabia – siamo riusciti a leggere la delibera 857 del 30.12.2011 emessa dall’AGC 14, approvata dalla Giunta, senza nessuna consultazione con la nostra Amministrazione, né una risposta alle innumerevoli lettere inviate. Ciò ci sembra una totale mancanza di correttezza che dovrebbe esserci fra Amministrazioni cosa del resto prevista dalla Legge Regionale 3/2002. Abbiamo creduto – continua il vice presidente del Consiglio Comunale di Procida – che con l’avvento dell’Assessore Vetrella sarebbe finalmente cambiata la mentalità di considerare Procida e i Procidani come la “CENERENTOLA DEL GOLFO “ ma, purtroppo, dopo un iniziale riconoscimento delle problematiche a loro legate, si è tornati al passato e, pertanto, esprimiamo tutta la nostra delusione e disappunto per quanto deliberato, assolutamente peggiorativo rispetto al livello di qualità e di efficienza che si era raggiunto con la delibera 443/2011.
Con la nuova deliberazione regionale, infatti, ci vediamo tagliate ben due corse traghetto da Procida per Napoli e due da Napoli per Procida.Considerato che la Comunità Procidana non può rinunciare a questi servizi minimi – conclude Sabia – siamo pronti a proporre ogni azione per garantirne l’attuazione.”

Potrebbe interessarti

Alilauro, in pensione Giovan Giuseppe Grimaldi, comandante senza paura

PROCIDA – Il comandante senza paura va in pensione. Partiva anche con le condizioni meteomarine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *