eavbus senza mezzi e1452753214911
eavbus senza mezzi e1452753214911

Per Procida: Trasporto pubblico, quando le cure sono peggiori della malattia

PROCIDA – (Comunicato stampa gruppo “Per Procida”) -La questione trasporti (pullman) a Procida è tutt’altro che risolta con residenti e turisti che continuano a lamentarsi dei disservizi, in larga parte provocati dal “nuovo” piano voluto dal Sindaco Dino Ambrosino lo stesso che ha fatto del rapporto diretto con i cittadini il suo cavallo di battaglia ma che, oramai, come molti lamentano su Facebook, neanche li risponde più.

Eppure, quando è stato lanciato il nuovo dispositivo “sperimentale”, non si sa in virtù di quale atto, si annunciavano mirabolanti arrivi di nuovi pullman e intensificazione delle corse durante le ore di divieto. Dal 22 Luglio aumenteranno le ore di divieto per la circolazione veicolare ed ovviamente, stante le premesse, non osiamo pensare il caos che ci sarà alle fermate per trovare posto sulla L1. Nelle ore notturne, infatti, tutte le “circolari” periferiche resteranno in deposito.

Come gruppo “Per Procida”, inoltre, partecipiamo i cittadini che sono state quattro le attività commerciali (1 bar, un negozio di abbagliamento e 2 ferramenta) che hanno risposto alla manifestazione di interesse per dare biglietti dei pullman gratis ai loro clienti che, invece della macchina, avessero utilizzato il pullman per recarsi a fare la spesa presso la loro attività.

Considerato che l’isola di Procida conta su di una rete commerciale di oltre 300 attività ci sembra che anche questa iniziativa possa essere già archiviata come l’ennesimo flop e sia emblematica della credibilità di questa amministrazione su questa problematica.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *