Procida: Va dove ti porta la MEDMAR

medmarA rendere complicata la vita dei procidani nei collegamenti marittimi con la terraferma e l’isola d’Ischia non ci sono solo le avverse condizioni meteo. In quest’ottica registriamo l’ennesima nota del Sindaco Vincenzo Capezzuto e del vice presidente del Consiglio Comunale e delegato ai trasporti, Pasquale Sabia, inviata all’Assessore ai Trasporti della Regione Campania, On. Sergio Vetrella, alla Regione Campania – AGC 14, Avv. Gaetano Botta e per conoscenza al Comandante Ufficio Circondariale Marittimo, TV (CP)  Giuseppe Panico, nella quale si stigmatizza il comportamento della società di navigazione MEDMAR nei confronti degli utenti procidani.

“A seguito comunicazioni telefoniche – scrivono gli amministratori dell’isola di Graziella – Vi ribadiamo la mancata effettuazione delle corse OSP da parte della Società Medmar i giorni di Domenica sulla tratta Ischia Procida Napoli indipendentemente dalle condizioni meteo marine come del resto, puntualmente, segnalatovi dal Circomare Procida nelle comunicazioni giornaliere.

Inoltre Vi segnaliamo che, in particolar modo il lunedì, alla prima corsa delle 07.05 per Napoli la stessa società arriva a Procida con il garage già completo e quindi imbarcando i soli passeggeri, in altri giorni la disponibilità di posti automezzi è in funzione di quanto viene sbarcato a Procida proveniente da Ischia e quindi molte volte non sufficiente alle esigenze dello scalo.

Pertanto conclude la nota di Capezzuto e Sabia – Vogliate intervenire in modo da eliminare le anomalie suddette prendendo i provvedimento del caso.”

Potrebbe interessarti

blank

Mameli: I servizi essenziali non si toccano

PROCIDA – In un post sulla sua pagina facebook il consigliere delegato ai trasporti Lucia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *