Home > Calcio > Calcio. L’Atletico Procida continua a vincere

Calcio. L’Atletico Procida continua a vincere

COMUNICATO STAMPA

Battuto il Pozzuoli Calcio per 3-0. Di Righi Fabrizio, Sabia e Quirino le segnature.

E’ un Atletico concentrato quello sceso in campo quest’oggi allo Spinetti alla ricerca dei 3 punti che gli consentono di lottare ancora per la vittoria del campionato. Pronti via ed è subito vantaggio: Righi Sandro ruba palla al difensore ospite e serve il fratello che batte il portiere 1-0. Il vantaggio subito in avvio mette la contesa in discesa sin dagli albori del match. Poco da segnalare nei primi 45’. L’Atletico forte del vantaggio tende a gestire l’incontro, i puteolani vanno alla ricerca della punta con lanci lunghi a sfruttare i centimetri del numero 9.
Alla mezz’ora Besio colpisce il palo da fuori area a portiere battuto e Meglio non è lesto a ribadire in rete. Brivido finale per la porta di Scotto di Minico che battezza fuori una palla che invece si stampa sul palo ed è lo stesso portiere a deviare la palla sopra la traversa sulla respinta di un attaccante ospite. Un’occasione d’oro per riaprire la contesa proprio nei minuti finali del primo tempo.

Nella ripresa è tutto un altro Atletico. Va subito alla ricerca del gol della sicurezza. Cinge d’assedio l’area puteolano fallendo occasioni su occasioni:  prima Righi Fabrizio scatta sul filo del fuorigioco e sparacchia fuori da buona posizione, poi è Meglio ad avere sui piedi la palla per il raddoppio ma non colpisce il pallone e così l’azione si perde tra le braccia dell’estremo difensore granata. Le azioni pericolose iniziano a diventare tante. Al 10’ della ripresa Sabia con un taglio verticale a proporsi in area e di esterno destro siglare la rete del 2-0.

Iniziano i cambi nella squadra isolana: entra Quirino per Meglio. Quirino si rende subito pericoloso producendosi in azione personale palla al piede e calcia un diagonale troppo preciso che si stampa proprio sul palo interno ed esce fuori. L’esterno isolano meriterebbe il gol e pochi minuti dopo cun un’azione fotocopia, ma questa volta Quirino fa 3-0. Gli ultimi minuti sono alla ricerca del gol di Cardito che però non viene.

I puteolani vanno alla ricerca del gol della bandiera che non trovano in un paio d’occasioni per la bravura di Scotto di Minico che gli nega la gioia del gol della staffa.

Martedì altro impegno casalingo per gli uomini del presidente Giumella che dovranno vedersela con la PamaSport. Fischio d’inizio alle ore 15.00

 

Scotto di Minico 6 Valuta male un tiro dalla distanza e si salva grazie al palo. Salva la porta in un paio d’occasioni

Noviello 7 Parte in sordina, col passare dei minuti diventa devastante nelle due fasi di gioco. Se solo imparasse le dimensioni del campo. . .

Primario 6.5 Libero vecchio stampo, da sicurezza al reparto (Bonomo 6 Entra a partita già ampiamente scritta. )

Proietti 6.5 Buona prestazione per il

Besio 6.5 (Giumella sv)

Salvemini 6 Schierato centrocampista centrale stenta ad ambientarsi. Si riprende col passare dei minuti.

Sabia 7 Come tutti cresce nella ripresa e segna anche il gol della sicurezza.

Fiorentino 6 Viene dimenticato sulla fascia sinistra dove l’Atletico non gioca quasi mai.  (Lubrano W sv)

Meglio 6.5 Ha sul piede la palla del raddoppio, ma la cicca. Tutto sommato partita positiva

(Quirino 7 Come a Marano entra subito in gara. Un palo, una rete. Molto bene)

Righi S 6,5 In versione assist-man.

Righi F 6.5 Prima palla toccata è subito gol. Ne segnerebbe un altro ma l’arbitro lo ferma per fuorigioco (Cardito 6 I movimenti ci sono. Col crescere della condizione arriveranno anche i gol )

Potrebbe interessarti

EAV Procida – Federconsumatori: Inaccettabile discriminazione per persone con disabilità

PROCIDA – Continua a tenere banco la discussione relativa all’assenza di un servizio di trasporto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *