Cultura crea bando finanziamento
Cultura crea bando finanziamento

Produrre cultura è un obiettivo irrinunciabile

PROCIDA – “Cultura Crea” è un programma di incentivi per creare e sviluppare iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale – turistica e per sostenere le imprese no profit che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. È promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) per sostenere la filiera culturale e creativa delle regioni interessate e consolidare i settori produttivi collegati, rafforzando la competitività delle micro, piccole e medie imprese (Asse Prioritario II -PON FESR 2014-2020 “Cultura e Sviluppo”).

Il programma prevede tre linee di intervento per:

supportare la nascita di nuove imprese nei settori “core” delle cosiddette industrie culturali, promuovendo processi di innovazione produttiva, di sviluppo tecnologico e di creatività;

consolidare e sostenere l’attività dei soggetti economici esistenti nella filiera culturale, turistica, creativa, dello spettacolo e dei prodotti tradizionali e tipici, promuovendo la realizzazione di prodotti e servizi finalizzati all’arricchimento, diversificazione e qualificazione dell’offerta turistico-culturale degli ambiti territoriali di riferimento degli attrattori;

favorire la nascita e la qualificazione di servizi e attività connesse alla gestione degli attrattori e alla fruizione e valorizzazione culturale, realizzate da soggetti del terzo settore;

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a circa 107 milioni di euro, così suddivisi:

42 milioni per la nascita di nuove imprese; 38 milioni per il sostegno alle imprese già attive;27 milioni per il terzo settore;

E’ prevista una dotazione finanziaria aggiuntiva di 7 milioni di euro da ridistribuire proporzionalmente sui tre filoni.

In particolare, l’incentivo per la “Creazione di nuove imprese nell’industria culturale” finanzia:

  1. team di persone fisiche che vogliono costituire una impresa, purché la costituzione avvenga

entro 30 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni.

  1. le imprese costituite in forma societaria da non oltre 36 mesi, comprese le cooperative.

L’incentivo per lo “Sviluppo delle imprese dell’industria culturale” finanzia:

  1. le imprese costituite in forma societaria da non meno di 36 mesi, comprese le cooperative.

L’incentivo per il “Sostegno ai soggetti del terzo settore dell’industria culturale” finanzia imprese e soggetti del terzo settore. In particolare: 1. ONLUS; 2. imprese sociali.

Le domande possono essere presentate solo online dalle ore 12.00 del 15 settembre 2016

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *