Home > Ambiente > Quando il buon senso va in … fumo

Quando il buon senso va in … fumo

fumoDurante i mesi estivi calano i freni inibitori ragion per cui situazioni e problematiche che si potrebbero risolvere con un minimo di buon senso e con la pace di tutti, diventano fattore di stress e litigio. Un fatto emblematico, ma che purtroppo non è l’unico, ci viene segnalato dalla Sig.ra Rita che ci scrive sulla nostra pagina Fb: “ abito nei pressi del ristorante la Torre. I contadini purtroppo non badano ad orari ben precise per accendere tronchi ed erba e chissà che cos’altro, a me quel che dà più spavento è di notte o di sera ,non puoi fare niente, perché rincasi e le stanze sono piene di fumo, l’altro giorno anche le lenzuola del letto e le tende puzzavano. Cerco di fare foto , ma di sera non penso che vengano bene, comunque il fumo viene dai giardini di via Magenta che in linea d’aria si trovano alle spalle di casa mia, all’interno di via Giovanni da Procida, di via Cecco da Procida e dintorni.

P.S da premettere che l’anno scorso chiamai ai vigili che dissero che dovevo chiamare i vigili del fuoco, questi dissero chiamate ai carabinieri. Alle 19 ,00 li chiamai, un fumo dappertutto, i Carabinieri mi richiamarono alle 22,00 quando il fumo era già scemato.”

Potrebbe interessarti

“Procidani si nasce ed io lo nacqui” di Giacomo Retaggio. Questa sera al Marina di Procida

PROCIDA – “Procidani si nasce ed io lo nacqui” così, in questa calda estate del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *