Home > procida > Questione ospedale, Cardinale Sepe: Procidani sono con voi!

Questione ospedale, Cardinale Sepe: Procidani sono con voi!

cardinale sepeAbbiamo ricevuto dal Cardinale Sepe il seguente comunicato.

COME PASTORE DESIDERO ESPRIMERE VICINANZA E FARE MIE LE FONDATE PREOCCUPAZIONI DEGLI ABITANTI DELL’ISOLA DI PROCIDA CIRCA LA CHIUSURA DELL’ATTUALE PRESIDIO OSPEDALIERO. AUSPICO UNA URGENTE E PIU’ PONDERATA CONSIDERAZIONE NELL’ APPLICARE ANCHE A PROCIDA TUTTE LE DEROGHE PREVISTE DALLA LEGGE E, COMUNQUE, UNA PIU’ ADEGUATA CONSIDERAZIONE DELLE PECULIARITA’ DELLA PICCOLA ISOLA DEL GOLFO. DURANTE L’ANNO, INFATTI, SOPRATTUTTO A MOTIVO DELLE CONDIZIONI METEO AVVERSE, PROCIDA SI TROVA PIU’ VOLTE IN UNA CONDIZIONE DI VERO ISOLAMENTO. SONO INFORMATO, TRA L’ALTRO, CHE GIA’ NEL PASSATO, ANCHE RECENTE, SI SONO SALVATE VITE UMANE PERCHE’ SI E’ POTUTO INTERVENIRE IN LOCO, MENTRE SONO MORTE DELLE PERSONE PERCHE’ PRECEDENTEMENTE ALL’ATTUALE STRUTTURA, NON SI ERA RIUSCITI A GARANTIRE. UNISCO LA MIA VOCE A QUELLA DEGLI ABITANTI DELL’ISOLA NEL CHIEDERE CON FORZA UNA RICONSIDERAZIONE DELLE DECISIONI DA PRENDERE NON IN BASE ALLA QUANTITA’ DELLE PERSONE COINVOLTE, MA ALLA LORO DIGNITA’ , ALLE URGENZE DI UN DIRITTO PRIMARIO COME QUELLO ALLA SALUTE E ALLE CONCRETE CONDIZIONI DI VITA CHE, NEL CASO DI PROCIDA, SONO GIA’ PURTROPPO E PER PIU’ MOTIVI PENALIZZATE.

Napoli 20 maggio 2016 CRESCENZIO CARDINALE SEPE Arcivescovo di Napoli

Potrebbe interessarti

Oggi giornata di lutto nazionale

PROCIDA –Sabato 18 agosto 2018 è stata proclamata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *