Home > Comunicati Stampa > Sanità, M5S: Chiesto incontro urgente con Polimeni su chiusura pronto soccorso

Sanità, M5S: Chiesto incontro urgente con Polimeni su chiusura pronto soccorso

PROCIDA – Come Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle siamo allarmati dal contenuto del Piano Ospedaliero regionale. Per tale motivo abbiamo richiesto un incontro urgente con il commissario Polimeni”. Lo scrivono, in una nota, i consiglieri regionali del M5S Valeria Ciarambino e Vincenzo Viglione, componenti della Commissione Sanità che intervengono sulla chiusura del pronto soccorso dell’ospedale dell’isola di Procida. “Pur nella consapevolezza e nel rispetto dell’autonomia operativa e decisionale del commissario – ricordano – ci aspettavamo che Polimeni,   come annunciò nel corso dell’audizione in Commissione Sanità, tenesse fede alla promessa di avviare un percorso condiviso su decisioni come quella dell’offerta assistenziale”. “E’ inutile lo sterile tentativo di rassicurazione del presidente De Luca – sottolineano – quando dice che la trasformazione da Pronto Soccorso h24 in un Punto di Primo Intervento con 4 posti letto per osservazione breve non comporta il depotenziamento del servizio offerto”. “Ricordiamo che per gli abitanti di Procida e i tanti turisti che in estate affollando l’isola – aggiungono – l’eliminazione dell’operatività del pronto soccorso lede gravemente un diritto costituzionale: la tutela della salute”. “Il Movimento 5 Stelle – concludono Ciarambino e Viglione – auspica al più presto di poter incontrare il commissario Polimeni per analizzare questa ed altre criticità del Nuovo Piano Ospedaliero”.

Potrebbe interessarti

“Gipsy” di Andreas Cavaccini presentato a Roma

PROCIDA – Il nostro amico Andreas Cavaccini, sabato 22 settembre alle ore 19,00 presenterà presso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *