Home > A Procida l'ignoranza regna ancora sovrana

A Procida l'ignoranza regna ancora sovrana

di Francesco di Girolamo

E i commenti sono superflui. Dopo tutto il parlare, le campagna informative delle istituzioni, e i problemi ricorrenti nella regione Campania, ci sono ancora degli ignoranti, per di piu’ delinquenti ,allo stato dei fatti,che deturpano l’ambiente. Mi domando se sia cosi’ difficile trasportare i rifiuti ingombranti presso l’isola ecologica, temporaneamente nell’ area della Lingua, e , peraltro, in maniera gratuita’. Quale persona vive ancora in,chissa’, quale convinzione che questi rifiuti possano essere raccolti in qualsiasi punto dell’isola,o piuttosto che si debba dimostrare il pagamento della TARSU per depositarli presso la SEPA? Quando si riuscira’ a capire che l’igiene e la pulizia del territorio vanno,in primis,a vantaggio di chi lo abita? Ribadisco che i responsabili sono ignoranti,ma lo sono anche coloro i quali danno l’incarico a costoro, senza preoccuparsi dove i loro beni verranno smaltiti.

Potrebbe interessarti

Titta Lubrano: Abbiamo tutti l’onere e l’onore di vivere l’Isola con pieno senso di responsabilità

PROCIDA – Considerato che, con agosto oramai alle porte, ci apprestiamo a vivere i giorni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *