Home > Facebook > Procida. Al via il progetto Tag Campania

Procida. Al via il progetto Tag Campania

tagcampaniaComunicato Stampa

Il progetto di mappatura e promozione di festival, feste popolari e associazioni culturali presenti sul territorio campano.

Napoli 16 dicembre 2010 – è in rete TAGCampania, una piattaforma Web 2.0 dedicata agli Eventi, Festival, Feste e Tradizioni Popolari organizzate sul territorio campano.Giovedì 16 Dicembre 2010 presso l’aula LI della sede dell’ Università degli Studi di Napoli Federico II Mezzocannone 16 alle ore 9:30 avverrà la presentazione del progetto Tag Campania.
Tale progetto nasce dall’iniziativa degli studenti del corso di Laurea
Magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e
Ambientale (a.a. 2010-2011) dell’Università Federico II di Napoli,
coordinati dai Prof. Stefano Consiglio e Francesco Bifulco al fine di
costituire un sito web intermante dedicato alla cultura
campana.L’obiettivo del progetto è di censire, mappare, analizzare,
promuovere e diffondere i Festival, le Feste Popolari e la galassia di
Associazioni Culturali presenti sulla Regione Campania: una ricchezza
che merita maggior conoscenza e valorizzazione da parte di tutti.
La piattaforma Tag Campania si propone di realizzare una rete dinamica
in cui gli utenti possano interagire costantemente, creare nuovi
contenuti, esprimersi. L’analisi porterà entro il 16 dicembre 2010 la
realizzazione di una piattaforma Web 2.0 che intende creare un network
dinamico e funzionale in cui gli utenti possano interagire
costantemente, modificare i contenuti, esprimere i propri pareri e
condividere foto e video.
Per maggiori informazioni e chiarimenti:
sito web: www.tagcampania.3web.me
contatto facebook: TagCampania
www.progettokublai.ning.com/group/tagcampania.

Potrebbe interessarti

Maurizio Frantellizzi eletto Vice presidente di Casartigiani Napoli

PROCIDA – Nei giorni scorsi, nell’ambito delle rinnovo delle cariche sociali di Casartigiani Napoli, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *