Tar Lazio respinge ricorso armatori che operano nel Golfo di Napoli

PROCIDA – Con Sentenza dello scorso 3 gennaio 2023, il TAR del Lazio Sezione I, ha respinto il ricorso degli armatori in precedenza sanzionati dall’Agcm per aver: “posto in essere un’intesa unica e complessa, in violazione dell’articolo 2 della L. 287/1990, consistente nella fissazione del livello dei corrispettivi richiesti per i servizi di trasporto oggetto di istruttoria e delle condizioni di esercizio, nella ripartizione dei servizi e nella suddivisione dei ricavi e dei costi del migliatico sulla base delle quote storiche degli armatori“.

Potrebbe interessarti

Oggi Sant’Antonio Abate

di Giacomo Retaggio Oggi è il 17 gennaio, sant’ Antonio abate, per la gente di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *