Home > Trasporti > Trasporti marittimi: parte, non parte, parte ?

Trasporti marittimi: parte, non parte, parte ?

disagi porta di massaLa storia, purtroppo vera che non costituisce una eccezione, che stiamo per raccontarvi riporta l’esperienza vissuta questa mattina, 28 gennaio, dal nostro amico Salvatore Trapanese tra il porto di Calata Massa e Molo Beverello

“Scene di ordinaria follia alla partenza del mezzo veloce delle 10.45 da Napoli diretto ad Ischia via Procida… All’arrivo in biglietteria lato Porto di Massa, la biglietteria provvede al rilascio del tagliando di viaggio, poi a seguito di comunicazione via radio (quanta gent stà nterr) ci ripensano e non si parte, ci chiedono di rimborsano i biglietti senza alcun motivo, ci invitano ad andare al Molo Beverello per la partenza dello Zenit delle 11.45 e giunti alla biglietteria degli aliscafi ci avvertono (alle 10.40) che il mezzo veloce delle 10.45 è MAGICAMENTE in partenza, tra lo sconcerto generale, ecco che in prima linea scatta un anziano signore sui 70 anni , seguito da una donna in palese stato di gravidanza, in scia una comitiva di persone che rientravano da un viaggio con valigie e borse annesse e in ultimo ma pur sempre ben allenati NOI pendolari che con una serie di dribbling, ci apprestavamo a conquistare la testa del gruppo per andare a “Bloccare” il mezzo affinché tutti , potessero far rientro.
Scene di ordinaria follia…., ma pur sempre scene di quotidiano pendolarismo.”

Potrebbe interessarti

AL VIA LA III EDIZIONE DELLA NAPLES SHIPPING WEEK

NAPOLI – Lunedì 24 settembre inaugura la III edizione della Naples Shipping Week, la settimana internazionale dedicata alla cultura e all’economia del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *