Uniamoci e vedremo la luce che è in noi brillare come il sole

Di Annarosario Meglio

Amici isolani partecipo alla vostra marcia, con il cuore mi unisco a voi inviandovi questo inno per la pace.

Non scoraggiamoci. Non siamo soli, sopra a tutto c’è sempre Dio che aiuterà il popolo Ucraino e tutte le persone che si trovano in serio disaggio. Muoviamoci Ragazzi. Spazziamo le brutture del mondo, diamo la mano a chi ne ha bisogno, che siano neri o gialli. Coloriamo il mondo non solo di colori, ma di tanto calore! Giovani combattete contro la guerra, distruggete le armi, spazzate via l’odio, guardate il futuro con gioia come la ricchezza che è in voi con la vostra giovane età!

Uniamoci tutti, giovani e meno giovani, per dare un segno di affetto a chi è meno fortunato, cosi vedremo la luce che è in noi brillare come il sole.

Potrebbe interessarti

La Chiesa e la mancanza di vocazioni

Di Giacomo Retaggio Qualche giorno fa mi giunse un messaggio di don Vincenzo Vicidomini, parroco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.