Home > procida > Al Procida Food Contest entra in scena sua maestà il Carciofo

Al Procida Food Contest entra in scena sua maestà il Carciofo

PROCIDA – L’imminente ponte del 25 Aprile sarà l’occasione per rinnovare l’appuntamento con il “Procida Food Contest”, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale che coinvolgerà per i prossimi mesi associazioni e operatori della ristorazione che, come dice l’assessore alla cultura ed eventi Nico Granito: «Non è il solito festival gastronomico ma si propone come laboratorio di studio permanente su quelle che sono le caratteristiche peculiari della cultura procidana partendo da un elemento profondamente identitario come il cibo ed allargandosi alle tradizioni storiche dell’isola attraverso i linguaggi dell’arte a 360°».

Dopo aver goduto, quindi, durante il periodo pasquale, dei dolci della tradizione, Domenica 23 aprile in località Chiaiolella, dalle ore 11:00 alle 13:30, a cura dell’Associazione Chiaiolella Borgo Marinaro, spazio a “Carciofando” degustazione di carciofi “Nduret e Fritt”.

Sempre Domenica, alle ore 20,30, presso la chiesa di Santa Margherita nuova, concerto del Coro Polifonico San Leonardo che, in collaborazione dell’Associazione Culturale Key Largo e dell’Associazione Procida È, con il patrocinio del Comune di Procida, nell’ambito della master class di canto “INCANTO A PROCIDA”, presenta lo STABAT MATER di G. B. Pergolesi.

Soprano: Eugenija Suranova; Mezzosoprano: Irina Kurilyak.

Accompagnamento musicale: Ensemble CONCENTO POSEIDON

Organo: M° Elio Di Bernardo, Direttore: M° Aldo de Vero.

Dal 22 aprile, inoltre, nei ristoranti aderenti all’iniziativa, sarà possibile degustare le ricette a base di carciofo rispettando la stagionalità del prodotto ovvero fino a quando sarà disponibile in natura.

Potrebbe interessarti

Modus vivendi

di Michele Romano PROCIDA – Colloquiando con le rappresentanti della contrada Chiaiolella sulle criticità di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *