Home > procida > mobilità > Assoutenti contro l’annullamento della gara dei servizi minimi nel Golfo

Assoutenti contro l’annullamento della gara dei servizi minimi nel Golfo

trasporti marittimiNonostante l’approssimarsi della bella stagione il comparto dei trasporti marittimi, da e per le isole del Golfo di Napoli, naviga sempre in acque molto agitate con gli utenti che giornalmente subiscono, in un modo o nell’altro, disservizi di vario genere.

Solo in ordine di tempo, infatti, arriva la nota di Assoutenti sez. Mare nella quale si comunica che: “Lo studio legale “Tozzi”, incaricato da ASSOUTENTI di tutelare gli interessi degli utenti del Trasporto Marittimo nel golfo di Napoli, ha depositato l’intervento “ad adiuvandum” a sostegno dell’appello presentato dalla Regione Campania avverso la Sentenza del TAR Campania che, il 29 dicembre scorso, aveva annullato tutti gli atti della gara indetta per assegnare i Servizi Minimi aggiuntivi a quelli effettuati da Caremar nel golfo di Napoli. Il Consiglio di Stato (CdS) dovrebbe discutere la sospensiva cautelare richiesta dalla Regione nella seduta del 28 aprile p.v. e, ove accolta tale richiesta, la Regione potrà riavviare l’iter per l’assegnazione dei suddetti Servizi Minimi stipulando regolari Contratti di Servizio con i Vettori che risulteranno aggiudicatari della gara. In tal modo si porrà fine al “cartello” da sempre sospettato e che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha portato alla luce con l’inchiesta conclusasi il 28 gennaio scorso con pesanti multe ai principali armatori operanti nel golfo di Napoli, gli stessi che avevano ottenuto dal TAR Campania il blocco della gara indetta dalla Regione”.

L’Assoutenti si è costituita nel ricorso in appello proposto contro:  Snav S.p.a;  Navigazione Libera del Golfo S.r.l.; MedMar NAVI Spa ; Alilauro GRUSON S.p.a.; – Alilauro S.p.a; Regione Campania; Comune di Napoli ; Caremar S.p.a; Cooperativasant’Andrea S.r.l.; IschiaLines S.p.a.; Comune di Capri; per l’annullamento previa sospensione della sentenza resa dal T.A.R. Campania Napoli sez. 1″, n. 6949 del 29.12.2014.

Sempre sul fronte dei disagi per i cittadini, sulla pagina fb della società di navigazione Caremar è stato postato il seguente avviso: “Si informa l’utenza che lunedì 27 aprile, per motivi tecnici, la partenza traghetto delle ore 09:00 da Pozzuoli arriverà ad Ischia anziché a Casamicciola e la corsa da Pozzuoli delle ore 10:15 arriverà a Casamicciola anziché a Ischia. Infine, la corsa serale Napoli-Procida-Ischia delle ore 20:30 sarà posticipata alle 21:15”.

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *