Home > Trasporti > Avviso importante per i trasporti marittimi di Maria Grazia Di Scala

Avviso importante per i trasporti marittimi di Maria Grazia Di Scala

PROCIDA – Questa mattina, in un post, il Consigliere regionale di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala, scrive: “Mi sto dedicando, e lo farò a tempo pieno, alla problematica dei trasporti marittimi e alla costante lesione del nostro diritto alla continuità territoriale, costituzionalmente garantito, che viene quotidianamente violato. La normativa europea che disciplina i diritti dei passeggeri che viaggiano via mare, e le leggi vigenti in Italia, prevedono che i reclami vadano inoltrati in prima istanza alle compagnie di navigazione (ed io li manderei anche alla Regione), ed indi, decorsi 60 gg. senza risposta o risoluzione, alla autorità di regolazione dei trasporti, organismo deputato all’accertamento delle violazioni del Regolamento UE. Invito tutti a reclamare per le violazioni poste in essere dalle compagnie, e ad inviarmi copia dei reclami. Intendo scrivere al Ministro competente e al Presidente della Repubblica. Inutile lamentarsi senza prendere le corrette iniziative. Vi prego di diffondere e condividere”.

Potrebbe interessarti

Contributo agli studenti che utilizzano mezzi pubblici, aperto il bando

PROCIDA – Dando seguito a quanto annunciato nei giorni scorsi dal delegato ai trasporti Lucia …

Un commento

  1. Maurizio Scotto

    Gentile On.le
    rimango basito e trovo molto imbarazzante per Lei questo post.I procidani( gli ischitani se ne sono sempre fregati visto che avevano altri vettori a soddisfare le loro esigenze!!) sin dal 1976(ossia 42 anni fa!!!)hanno formato un COMITATO sotto la guida del prof.Domenico Ambrosino(chiodo) ed ora Ing. Giuseppe Rosato che costantemente effettua un monitoraggio tanto assiduo quanto efficace sulle varie problematiche del comparto,riuscendo,in tanti casi a risolvere problemi che gli Enti istituzionali (Capitanerie in primis e Regione poi succeduta nelle competenze) hanno sempre e continuano ad ignorare.Lei ci “invita” (mai verbo cosi arcaico!!!) ad inviarLe copia dei reclami:Si vada a fare una “passeggiata” negli uffici marittimi di Napoli,Procida ed Ischia e troverà faldoni la cui capienza richiede un valido aiuto “fisico” per la consultazione:Una volta esisteva il Ministero della Marina Mercantile(considerata la cenerentola dei Ministeri- nel 1991 il Ministro Facchiano in vacanza a Pianosa,carcere di massima sicurezza-mi chiese come suo segretario un disc jockey invece di un ufficiale)poi accorpato al Ministero dei trasporti e della navigazioone:Ora è scomparsa anche la navigazione(comparto che produce da solo un pil del 38%) per cui non si affatichi a scrivere al …MINISTRO!!!!.Ne caso dovesse pervenire un Suo reclamo perché l’Aldebaran è fermo da diversi giorni,l’attuale titolare del dicastero potrebbe fare osservare al suo staff ” ma con tutti i casini che ho e faccio,adesso mi devo occupare anche del cavallo di BEN HUR!!!”Con viva cordialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *