Home > legalità > Avviso pubblico: codice di comportamento del Comune di Procida

Avviso pubblico: codice di comportamento del Comune di Procida

codice comportamentoIl Segretario Comunale del Comune di Procida, nella qualità di responsabile della prevenzione della corruzione, insieme al Responsabile della I sezione, stanno predisponendo lo schema del Codice di comportamento alla cui osservanza sono tenuti soprattutto  i Responsabili di Sezione e i dipendenti dell’Ente.

Al fine di assicurare il massimo coinvolgimento nella presente procedura aperta, si invitano i sigg. Consiglieri e Assessori comunali, le Organizzazioni Sindacali, le associazioni dei consumatori e degli utenti, gli ordini professionali imprenditoriali e, in generale, tutti i soggetti che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal Comune di Procida a far pervenire proposte ed osservazioni, da inviare utilizzando l’allegato modello, di cui si terrà conto nella relazione di accompagnamento al Codice, la cui bozza è presente  su questo stesso sito (www.comune.procida.na.it) .

Al fine di facilitare l’azione di compartecipazione, si riportano, di seguito, le principali indicazioni sugli argomenti che saranno disciplinati dal Codice:

  1. Partecipazione ad associazione e organizzazioni (art. 5 del D.P.R. n.62/2013)
  2. Comunicazione degli interessi finanziari e conflitti d’interesse (art.6 del D.P.R. n.62/2013)
  3. Obbligo di astensione (art. 7 del D.P.R. n.62/2013)
  4. Prevenzione della corruzione (art. 8 del D.P.R. n.62/2013)
  5. Trasparenza e tracciabilità (art. 9 del D.P.R. n.62/2013)
  6. Comportamento nei rapporti privati (art. 10 del D.P.R. n.62/2013)
  7. Comportamento in servizio (art. 11 del D.P.R. n.62/2013)
  8. Rapporti con il pubblico (art. 12 del D.P.R. n.62/2013)
  9. Disposizioni particolari per i Responsabili di Sezione (art. 13 del D.P.R. n.62/2013)
  10. Vigilanza, monitoraggio e attività formative (art. 14 del D.P.R. n.62/2013)
  11. Regali, compensi e altre utilità (art. 4 del D.P.R. n.62/2013)

Le proposte e le osservazioni dovranno pervenire all’attenzione del Segretario Generale  entro       l’ 11 dicembre 2013, utilizzando esclusivamente il modello allegato ( unitamente alla fotocopia della carta d’identità), mediante:

  1. consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Procida
  2. posta certificata all’indirizzo: comune.procida@asmepec.it o via fax: 081/8968803
  3. raccomandata a.r. all’indirizzo: Comune di Procida via Libertà 12 bis-80079 Procida.

Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione che vorranno prestare.

Il Responsabile I Sezione

Affari Generali ed Istituzionali

Dott. Michele Ambrosino

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *