Home > Basket. Partenza sprint del Procida Futura

Basket. Partenza sprint del Procida Futura

Due vittorie in due partite 128 punti all’attivo e soltanto 71 al passivo…questo il terribile ruolino di marcia della formazione allenata da coach Sergio de Candia. La squadra deve ancora scrollarsi di dosso la ruggine di sei mesi di inattività e ritrovare l’affiatamento e il ritmo di un tempo, ma l’inizio è incoraggiante!

Se la prima partita,giocata in quel di Ponticelli, contro il Kobra Basket è sembrata più  che altro una formalità (gara da ritenersi chiusa già all’intervallo con Porta (21) e Pugliese M (20) sugli scudi), ben altro discorso va fatto per l’incontro con l’Ottaviano Vesuviers.

Per l’esordio casalingo la formazione isolana si presenta al completo con i ritorni di Cerase, Cioffi e del vecchio leone Fanti ad allungare la rotazione. Appare evidente dai primi minuti di gioco come la squadra Vesuviana, molto fisica, punti tutto il suo gioco sulla difesa cercando di mantenere il punteggio basso; compito facilitato dagli arbitri che consentono un gioco più maschio del previsto.

I frombolieri procidani sembrano avere le polveri bagnate e per dare la scossa all’incontro bisogna aspettare l’ingresso di Cerase che con un tripla a metà secondo quarto inizia a scavare il solco, fissando nove lunghezze di vantaggio all’intervallo.

La ripresa del gioco vede la squadra ospite prodigarsi in uno sforzo difensivo notevole,alternando schieramenti “a uomo” con la “zona 2-3” ed è  proprio in questo frangente che sale in cattedra il redivivo Andrea Pugliese che di fatto con due triple di fila spezza la partita in due consegnando un vantaggio di 12 lunghezze agli isolani. La partita, stancamente ma non senza inutili tensioni e scontri al limite del regolamento, viene portata a casa dai padroni di Primario i canestri che dilatano il margine fino al +18 finale.

L’unica nota dolente è  l’espulsione di Andrea Pugliese per un accenno di reazione ad uno degli innumerevoli falli (non sanzionati) cui è stato vittima per tutto l’incontro; la società spera nella mano leggera del giudice sportivo in modo da poter disporre del giocatore per l’importante scontro di Venerdì 4 Febbraio contro l’Athletic System di Portici.

Torneo 1A DIVIS. CAMPANIA B

Risultati 2a Giornata
C.S. SECONDIGLIANO ATHLETIC SYSTEM S.GIORGIO 49 74
POL. PROCIDA FUTURA PALL. OTTAVIANO VESUVIERS 54 36
QUELLI CHE IL BK NAPOLI SACRO CUORE 0 0
REAL BASKET PORTICI U.N.V.S. AGRO VESUVIANO 0 0
TRESANA BASKET KOBRA BASKET 0 0

Classifica

Squadra Punti G V P F S Diff.
ATHLETIC SYSTEM S.GIORGIO 4 2 2 0 138 81 57
POL. PROCIDA FUTURA 4 2 2 0 128 73 55
U.N.V.S. AGRO VESUVIANO 2 1 1 0 64 30 34
TRESANA BASKET 2 1 1 0 61 46 15
PALL. OTTAVIANO VESUVIERS 2 2 1 1 96 100 -4
SACRO CUORE 0 1 0 1 46 61 -15
REAL BASKET PORTICI 0 1 0 1 32 64 -32
QUELLI CHE IL BK NAPOLI 0 1 0 1 30 64 -34
KOBRA BASKET 0 1 0 1 37 74 -37
C.S. SECONDIGLIANO 0 2 0 2 95 134 -39

ROSTER PROCIDA

Barone Andrea Vittorio, ’84 Play-maker
Vassallucci Domenico, ‘90 Play-maker
Cioffi Luca, ’90 Play-maker/Guardia
Pugliese Marco, ’92 Play-maker/Guardia
Fanti Alberto, ’73 Guardia
Cerase Michele, ‘82 Guardia
Primario Anthony Micheal, ‘84 Guardia
Lanzuise Salvatore, ’89 Guardia/Ala
Castaldo Paolo, ’72 Ala
Lauro Vincenzo, ’81 Ala
Pugliese Andrea, ’89 Ala
Di Maio Giovanni, ’94 Ala
Mattera Emanuele, ’88 Ala/Pivot
Lubrano Lavadera Pasquale, ’86 Pivot
Porta Antonio, ’90 Pivot

coach De Candia Sergio

Potrebbe interessarti

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *