Home > Trasporti > Borrelli (Davvero Verdi): La nave Naiade deve ruotare anche su Ischia e Procida

Borrelli (Davvero Verdi): La nave Naiade deve ruotare anche su Ischia e Procida

NAPOLI – Ponte del 2 giugno. Caos agli imbarchi del Molo Beverello. Verdi: “bisogna accellerare i lavori di restauro e ammodernamento del sito. Biglietti per tornare dalle isole il 4 giugno esauriti. Proteste per il traghetto adibito al trasporto per disabili della Caremar che fa servizio solo per Capri
“Da stamattina – raccontano il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – c’è il caos agli imbarchi per le isole del golfo. Nonostante gli sforzi messi in campo da parte del neo Presidente dell’Autorità Portuale Pietro Spirito purtroppo il Molo Beverello è oramai una struttura troppo obsoleta e vecchia per accogliere le decine di migliaia di turisti e viaggiatori che oramai ogni giorno e in particolare nei periodi estivi e di festa affollano l’area. E’ complicato potersi imbarcare e per domenica 4 giugno già sono quasi tutti esauriti i biglietti per poter tornare da Ischia, Capri e Procida a Napoli su molte linee in particolare sugli aliscafi. Per questo chiediamo che si accellerino il più possibile i lavori di ristrutturazione e ammodernamento del Beverello dove attualmente non ci sono aree climatizzate, c’è carenza di servizi igienici, i tabelloni che segnalano gli orari di partenza delle imbarcazioni sono rotti, le aree all’ombra e le panchine per sedersi in attesa dell’arrivo degli aliscafi (spesso in ritardo) sono pochi. Il gabiotto informativo della Capitaneria di Porto è anche quest’anno chiuso. Gli abusivi hanno subito preso il sopravvento vendendo a prezzi maggiorati ombrelli per ripararsi dal sole”.
“Chiediamo infine – spiegano Borrelli e Simioli – la rotazione della nave Naiade all’interno del golfo, adibita a trasporto per persone a mobilità ridotta, sollecitata soprattutto da tutte le categorie e associazioni per disabili di Ischia e Procida, per la quale è stata inviata documentazione nei mesi scorsi e si attende una risposta ufficiale dalla Caremar. Inspiegabilmente e in modo discriminatorio questo traghetto viene utilizzato solo per le tratte che riguardano l’isola di Capri creando una palese discriminazione”.

Potrebbe interessarti

Meteo: ritornano le piogge nelle prossime ore

PROCIDA – La protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *