Campania: Piscine “in deroga” per alberghi e stabilimenti balneari

Apprendiamo dal sito de “Il Denaro” una notizia positiva che potrebbe dare una spinta al turismo nostrano. Il Consiglio Regionale della Campania, infatti, ha approvato l’emendamento Martusciello (Pdl)-Cobellis (Udc) presentato al progetto di legge sulla destagionalizzazione degli stabilimenti balneari, ragion per cui le strutture turistiche ricettive e balneari della Campania potranno costruire una piscina e fare turismo tutto l’anno come succede già in altre regioni d’Italia. Il provvedimento è passato all’unanimità dal Consiglio e consentirà alle strutture imprenditoriali interessate, pur in assenza di previsione nel piano urbanistico e in deroga agli strumenti paesistici, di realizzare piscine previo parere della Sovrintendenza ai Beni Ambientali nonché della competente autorità demaniale. Per quanto riguarda l’isola di Procida, stante le esperienze passate, la cautela è d’obbligo in attesa di maggiori specifiche che giungeranno nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti

Campania De Luca: sospensione delle attività in presenza per scuole infanzia, primaria e secondaria di primo grado

PROCIDA –  Dispositivo ordinanza n°1 del Presidente della Regione Campania: “Sull’intero territorio regionale, fatta salva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.