Home > procida > Ci lascia “Capitan Burrasca”, Mimì Vicidomini

Ci lascia “Capitan Burrasca”, Mimì Vicidomini

Di Michele Romano

PROCIDA – Ci ha salutato, dentro una cornice solare di incomparabile bellezza che, soltanto la baia della Chiaiolella sa offrire, presso il Santuario di San Giuseppe, il nostro amato e grande “Capitan Burrasca”, Mimì Vicidomini. Il suo stile ardito, impetuoso, pittoresco da carica dei 101 stuzzicava, stimolava, animava la vita quotidiana dell’agorà marinara della contrada. Degno di una recita pirandelliana il suo rapporto con il Circolo dei diportisti e pescatori al quale, a modo suo, con qualche ragione, contestava la perdita di senso associativo per essere scivolato verso un mero utilitarismo individualistico. Detto ciò vorremmo mettere in risalto la sua alta professionalità ed etica della responsabilità nella funzione di operatore marittimo. Noi, pendolari, lo abbiamo sperimentato quando, da buon “Caronte”, alla guida dei mezzi Caremar, anche con condizioni di navigazione, quasi impossibili, ci traghettava in terraferma e ci consentiva il ritorno a casa.

Caro Mimì, il silenzio assordante della tua presenza, riempirà il cuore di rimpianto e di nostalgia ma con un sorriso perché siamo certi che stai già agitando l’agorà celeste.

(Foto di Michele Scotto di Vettimo- Storia fotografica dell’isola di Procida)

Potrebbe interessarti

Menico Scala: Natale al freddo e al gelo

PROCIDA – Stoccata polemica quella del consigliere comunale Menico Scala a proposito del cartellone degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *