Ciao Gigi

PROCIDA – E’ venuto a mancare Luigi Covatta. Lo ricordiamo attraverso le accorate parole di Domenico Ambrosino direttore del “Procida Oggi” e corrispondente de “Il Mattino”: “E’ una brutta domenica per me. Oggi sono molto triste. Ci ha lasciato Luigi Covatta, direttore di Mondo Operaio, già senatore e tre volte sottosegretario di Stato. Una persona di grande spessore umano e culturale che mi ha onorato della sua amicizia. Da quando, a fine anni 60, a Procida, con Enzo Esposito, fondammo il Circolo ACLI, di cui Covatta era dirigente nazionale. Poi venne l’MPL con Livio Labor, la politica, il PSI, la corrente di Riccardo Lombardi, i convegni sul Riformismo, il ruolo dei Cattolici in politica e tante altre problematiche. Cosicchè Procida entrò nel cuore di Covatta che le ha sempre riservato attenzione. Ricordo, in particolare, quando il suo impegno quale sottosegretario alla P.I. consentì l’istituzione nell’isola della RAGIONERIA, allora un indirizzo molto seguito. Tante furono le problematiche isolane a cui riservò sempre fervida attenzione. Covatta, insomma, è stato il nostro riferimento umano, culturale e politico. Se ne va con discrezione, seguendo il suo carattere schivo ed umile. Ci lascia un’eredità di affetti, di indirizzo culturale, di coerenza politica, che ci consentono di averlo ancora vivo in mezzo a noi. Un abbraccio alla moglie Nicla, alla figlia Francesca, alla sorella Mirella, a tutti la famiglia. Ciao Gigi!”

Potrebbe interessarti

Le Ali dell’Arcangelo sul Mondo

di Michele Romano PROCIDA – Nello sfogliare una guida turistica ci siamo imbattuti in una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *