Home > Presentato a Procida del film “La Kriptonite nella borsa”. Ivan Cotroneo racconta la Napoli del 1973, ma senza il colera.

Presentato a Procida del film “La Kriptonite nella borsa”. Ivan Cotroneo racconta la Napoli del 1973, ma senza il colera.

Grande evento Lunedì 12 sera al Procida Hall, nella rassegna del Festival “Procida isola del Postino”, con il cast e la proiezione del film “la Kriptonite nella borsa”, tratto dall’omonimo libro del 2007 edito dalla Bompiani dello scrittore-regista Ivan Cotroneo, eclettico e impegnato sceneggiatore, già noto al pubblico per numerosi film e fiction tra cui “Un posto tranquillo”, “Raccontami una storia”, “Tutti pazzi per amore”, autore di alcuni programmi cult come “L’Ottavo nano” e “Parla con me”, entrambi di Serena Dandini e alla sua prima grande prova da regista. Un film che ha richiesto molto impegno soprattutto nella fase di “traduzione” dal testo letterario, in linguaggio cinematografico. “La kriptonite nella borsa”, racconta una favola moderna che ha come protagonista Peppino (Luigi Catani, per la prima volta in un film), un bambino che vede e analizza l’intero mondo che lo circonda attraverso i suoi enormi occhiali. Peppino vive in una famiglia che sembra normale e tranquilla (con Valeria Golino, nel ruolo di una malinconica mamma depressa e un bravissimo Luca Zingaretti nel ruolo di un  padre autoritario; a volte un po’ “distratto”); ma in realtà nel corso del film tutti i personaggi, che inseguono un sogno e l’affermazione personale, si svelano e si raccontano in tante piccole storie, che si intrecciano come una ragnatela alla trama principale. Un film corale e ironico, che racconta la Napoli figlia dei fiori, alle prese con il movimento femminista e una turbolenta generazione hippy rappresentata da zia Titina ( una camaleontica Cristiana Capotondi) e zio Salvatore (Libero De Rienzo). “La kriptonite nella borsa” fa sorridere per le battute taglienti, fa sognare per le fantastiche avventure che Peppino vive con il suo eroe Gennaro Superman(Vincenzo Nemolato) a volte fa riflettere e commuovere.

Potrebbe interessarti

Procida: dal 1 al 6 Luglio “Cinemadamare 2013”

Si terrà sulla nostra isola dal 1 al 6 luglio il Festival “Cinemadamare 2013”, manifestazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *