Eav bus: Ore difficili in attesa dello sciopero del 2 Ottobre

Ore difficili per la società di trasporto pubblico EAV, che svolge il servizio anche sull’isola di Procida, alle prese con grossi problemi di carattere economico. Pullman fermi in deposito che hanno condizionato la mobilità in molti comuni della Provincia di Napoli, treni della Circumvesuviana che partono in ritardo rispetto all’orario previsto, a Ischia difficoltà nel reperire gli abbonamenti mensili, il tutto condito da voci sempre più forti di un possibile fallimento dell’azienda.

Filt, Fit, Uilt, Ugit e Faisa hanno intanto confermato lo sciopero per il 2 Ottobre. A Napoli gli orari della protesta sono dalle 8,30 alle 17 e dalle 20,00 a fine servizio.

Potrebbe interessarti

Regione Campania: Procida Capitale della Cultura 2022, finanziamenti per 2.230.000 euro

PROCIDA – Nella giornata di ieri la Giunta della Regione Campania, unitamente ad altri provvedimenti, …

3 commenti

  1. andrea de rosa

    *Ma le autorita’ competenti dove sono (regioni , provincie,ministero dei trasporti,provveditorati allo stte da quando il mare era a nola!isudioministero delle infrastrutture )Questa è una situazione che es

  2. *Che Merda!!!

  3. *che delusione non so dove andiamo a finire……………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.