Home > racconti > Ehi! Ehi Ragazzo

Ehi! Ehi Ragazzo

Dedico a voi ragazzi, questa mia poesia affinché abbiate fiducia in voi stessi e del mondo che vi circonda. 

Ehi! Ehi Ragazzo

Vedi ragazzo la strada non cambia mai se tu lo sguardo da terra non alzerai.

Ehi! Ehi Ragazzo mio alza gli occhi al cielo che ti fa sognare e il cuore riscaldare.

Sù sù ragazzo mio: guardati intorno. Tante cose belle ammirerai, e con esse crescerai.

Corri! Corri ragazzo, su prati verdi, e spiagge colorate. Scarica la tua tensione e lontano arriverai.

Ehi! Ehi ragazzo mio, di strada ne farai tanta e andrai lontano. 

Vai! Vai! Ragazzo.          

AUGURI!

Annarosaria Meglio

Potrebbe interessarti

Questione ex Banco Napoli – Fratellizzi (Casartigiani): Penalizzati gli operatori economici

PROCIDA – «Siamo sconcertati – dice Maurizio Frantellizzi, presidente di Casartigiani Procida – che quella …

Un commento

  1. Anna Rosaria ne vogliamo ancora !
    E in cambio ne inviamo anche noi !!
    Questo spazio potrebbe essere dedicato a quelli che vogliono comunicare
    con versi e con prose e, tra gli argomenti
    discorrere poeticamente e virtualmente per non restare soli !!
    Possiedo io da sola, più di quattrocento componimenti, che mi hanno tenuto compagnia
    lungo il percorso dell’esistenza … a volte lieta a volte drammatica …
    Ho inserito, quando ho potuto, i miei pensieri e desideri tra le vostre righe
    o altrove … dove m’è stato concesso per merito o per ragioni complementari …
    così ho reso tanti partecipi … in parte … e per sempre !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *