Home > procida > politica > Garanzia Giovani: Per Procida vuole chiarimenti

Garanzia Giovani: Per Procida vuole chiarimenti

Logo Per ProcidaComunicato stampa gruppo consiliare “Per Procida”

Il Comune di Procida invece di incrementare le possibilità lavorative, di formazione e di inserimento al lavoro per i giovani previste dalla Legge Nazionale, inspiegabilmente, le riduce. Come gruppo “Per Procida” abbiamo, purtroppo, constatato che il progetto presentato dalla precedente Giunta Capezzuto che prevedeva una dotazione di n°16 unità lavorative si è ridotto a n°11 e, tra queste, ci sono giovani che, avendo superato i limiti di età previsti dalla legge saranno poi esclusi. Senza entrare, in questa sede, sulle modalità che hanno portato alla determinazione delle unità lavorative, e doveroso sottolineare che le rimanenti sono costituite, per oltre il 60%, da figli di impiegati comunali.

Proprio per fare chiarezza, quindi, abbiamo inviato una nota agli organi preposti nella quale chiediamo: l’elenco completo dei 16 nominativi che sono stati inviati alla Regione Campania dal Centro per l’Impiego di Pozzuoli per la presa in carico da parte del Comune di Procida; verificare se i titoli di studio e le esperienze richieste nel progetto presentato dall’ente trovano corrispondenza nei giovani selezionati; il motivo per cui sono state selezionati soggetti che hanno un’ età che non rispetta i limiti imposti dalla normativa e previsti all’atto della presa in carico dei selezionati dal parte del soggetto ospitante.

Potrebbe interessarti

Ennesimo incidente, donna cade da una bicicletta

PROCIDA – Oggi pomeriggio si è verificato l’ennesimo incidente stradale. Una donna di 47 anni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *