Home > procida > Giaquinto: Difendere il borgo di Corricella significa salvaguardare il nostro futuro

Giaquinto: Difendere il borgo di Corricella significa salvaguardare il nostro futuro

PROCIDA – «La Corricella Patrimonio dell’Umanità – scrive Giuseppe Giaquinto in un post – sostiene l’iniziativa intrapresa dall’associazione Marinara della Corricella a difesa della marina che rappresenta Procida nel mondo e a difesa di quelle che sono le tradizioni e la cultura locale dei pescatori, i veri padroni di casa della Marina. La nostra richiesta fatta a voce alta e con il sostegno e l’apprezzamento di tanta gente per candidare la Corricella a Sito Unesco va nella direzione di salvaguardare ambiente, storia, tradizione, cultura, architettura, emozioni legate indissolubilmente alla Corricella. Non intervenire con un progetto serio di salvaguardia e di armonizzazione con la più recente necessità di un proficuo utilizzo turistico significherebbe condannare le future generazioni a rinunciare a questo immenso patrimonio. Compito di chi amministra un territorio . conclude Giaquinto -non è farsi veicolare dalla convenienza del momento ma significa saper governare i processi, saper recuperare il preesistente e l’esistente e saper proiettare tutto nel futuro con le necessarie linee guida e con le indispensabili regole di convivenza».

Potrebbe interessarti

I “Profumi di Procida” all’HOMI Fashion&Jewels di Milano

PROCIDA – Si presenta ricca di eventi la prima edizione di HOMI Fashion&Jewels, il nuovo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *