Procida. Impresa esterna per l’Atletico

Battuto l’Uomo Nuovo Napoli 4-3

Doveva essere una trasferta complicata quella dell’Atletico Procida al Mellino contro l’Uomo Nuovo; le difficoltà sono finanche aumentate con l’immediato vantaggio dei padroni di casa avvenuta sugli sviluppi di calcio piazzato. Spiovente da metà campo, palla che rimbalza sul terreno e si infila in porta per il gol del 1-0. L’assedio locale verso la porta di Scotto di Minico continua, ed il portierone isolano tiene in vita i suoi con alcune parate strepitose, e quando non c’arriva lui è Salvemini a ricacciare la palla sulla linea di porta.

Sabia, per larga parte del primo tempo invisibile, prima pareggia il conto con un tiro da fuori area che si infila nell’angolo sinistro, e poi addirittura ribalta il risultato, trasformando in rete un assist di Righi; punteggio che sa di beffa per i locali.

La partita è piena di azioni da rete da ambo e ad inizio ripresa arriva il pareggio locale. Nei minuti finali accade l’incredibile. In seguito ad un’azione tutta di prima, Giumella crossa al centro e Cardito da pochi passi non può sbagliare, e riporta i suoi in vantaggio, rete vanificata dall’ennesimo pareggio dei locali che, essendo in lotta per il campionato, proprio non ci stanno a perdere.

E’ Righi a portare definitivamente in vantaggio l’Atletico agli sgoccioli dell’incontro, con un preciso colpo di testa. A nulla è valso l’assedio finale degli uomini di Carmine di Napoli, anzi è il Procida ad andare vicino alla quinta segnatura con Talesco, che solo davanti al portiere spreca malamente.

Gli isolani raggiungono così la terza vittoria consecutiva e non finiranno mai di rimpiangere il calo post natalizio, che li ha portati lontani dalla vetta.

Grandissima delusione tra i napoletani a causa delle tantissime occasioni sprecate per portarsi sul 2-0.

Nel prossimo week-end gli uomini del presidente Giumella avranno una chance importante per allungare la serie di vittorie, affrottando il Naples ultimo in classifica.

Atletico : Scotto di Minico,Lubrano D(35 st Assante),Salvemini,De Pascali(30 st Meglio D),Besio,Noviello,Sabia,Meglio A,Giumella (25 st Barca),Righi,Cardito(40 st Talesco)
Uomo Nuovo : Liguori,Casolla,Avallone,Mellone,Onorato,Tortora,De Masi,Giampietro,Festa,Cipolletta,Prota

Marcatori : De Masi (UN) – Sabia (AP) – Sabia (AP) – Prota (UN) – Cardito (AP) – Cipolletta (UN) – Righi (AP)

Potrebbe interessarti

306211 procida calcio

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.