Home > Trasporti > Ischia: Mobilitazione per trasporti marittimi più efficienti

Ischia: Mobilitazione per trasporti marittimi più efficienti

Nicola LamonicaUniti nella lotta: per uscire dalla crisi, per il diritto alla salute, allo studio, al lavoro
TRASPORTI MARITTIMI E TERRESTRI GARANTITI E MODERNI PER UN’ISOLA CHE VUOLE GUARDARE AVANTI MOBILITAZIONE POPOLARE SABATO 29 NOVEMBRE
ore 9:00 concentramento Marina di Casamicciola Terme
ore 10.30 corteo per il Porto d’Ischia
NO alla privatizzazione della Caremar
SI al potenziamento dell’EAVBUS
I Sindaci ed il Consiglio Regionale intervengano ad horas:
* per annullare le politiche e gli atti della Giunta Regionale che consegnano i servizi al profitto degli armatori;
* per garantire un nuovo piano orario che sia di servizi minimi essenziali da affidare alla Caremar e di servizi OSP da affidare ai privati mediante gara;
* per definire un piano tariffario che faciliti la mobilità e istituisca titoli di viaggio (biglietto singolo e carnet, Unico terra- mare ed abbonamenti per residenti e pendolari ) validi su ogni tratta e per ogni tipo di vettore;
* per istituire il porto commerciale attrezzato a Casamicciola Terme;
* per recuperare il Porto d’Ischia come porto turistico e come area a dignità culturale.
a cura del Comitato di lotta (riferimento Autmare 338 6902828)
Ischia, 22 novembre 2014

Potrebbe interessarti

Terremoto: Approvato il decreto che permette ai docenti ischitani di restare un altro anno sull’isola

Approvato il decreto che permette ai docenti ischitani di restare un altro anno sull’isola, essendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *