Home > Trasporti > Ischia: Mobilitazione per trasporti marittimi più efficienti

Ischia: Mobilitazione per trasporti marittimi più efficienti

Nicola LamonicaUniti nella lotta: per uscire dalla crisi, per il diritto alla salute, allo studio, al lavoro
TRASPORTI MARITTIMI E TERRESTRI GARANTITI E MODERNI PER UN’ISOLA CHE VUOLE GUARDARE AVANTI MOBILITAZIONE POPOLARE SABATO 29 NOVEMBRE
ore 9:00 concentramento Marina di Casamicciola Terme
ore 10.30 corteo per il Porto d’Ischia
NO alla privatizzazione della Caremar
SI al potenziamento dell’EAVBUS
I Sindaci ed il Consiglio Regionale intervengano ad horas:
* per annullare le politiche e gli atti della Giunta Regionale che consegnano i servizi al profitto degli armatori;
* per garantire un nuovo piano orario che sia di servizi minimi essenziali da affidare alla Caremar e di servizi OSP da affidare ai privati mediante gara;
* per definire un piano tariffario che faciliti la mobilità e istituisca titoli di viaggio (biglietto singolo e carnet, Unico terra- mare ed abbonamenti per residenti e pendolari ) validi su ogni tratta e per ogni tipo di vettore;
* per istituire il porto commerciale attrezzato a Casamicciola Terme;
* per recuperare il Porto d’Ischia come porto turistico e come area a dignità culturale.
a cura del Comitato di lotta (riferimento Autmare 338 6902828)
Ischia, 22 novembre 2014

Potrebbe interessarti

Ricorso contro Caremar della Federconsumatori Campania, del Comitato utenti trasporti isola di Procida ed associazione “l’isola che non isola”

PROCIDA – Nella giornata di ieri la Federconsumatori Campania, attraverso i suoi legali Avv. Felice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *