Home > Eventi > Il mare educatore e formatore tra passato, presente e futuro

Il mare educatore e formatore tra passato, presente e futuro

Targa DarsenaNAPOLI – Il prossimo 28 Giugno alle ore 9,00, nella Sala Caracciolo presso il Molo San Vincenzo, si terrà l’incontro di storia marittima sul tema “Il mare educatore e formatore tra passato, presente e futuro”. Di seguito il programma:

ore 9,00 Saluti delle autorità

Donato Marzano, Ammiraglio di squadra, Comandante logistico Marina Militare 

Giuseppe D’Amato, Presidente Naples Shipping Week

Umberto Masucci, Presidente Propeller Club – Port of Naples

Amedeo Lepore,  Assessore alle attività produttive, Regione Campania

Antonio Mussari, Direttore Museo del Mare di Napoli

Salvatore Capasso, Direttore Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo, CNR/ISSM – Napoli

inizio dei lavori

Ore 9,30

presiede Paola Avallone, CNR/ISSM – Napoli

Un confronto nord-sud sull’istruzione nautica (XVIII-XIX secolo)

Le scuole per la navigazione: il caso del Mezzogiorno,  Maria Sirago (Liceo Classico Sannazzaro- Napoli), Raffaella Salvemini (Issm-Cnr, Napoli),

Le scuole per la navigazione: il caso genoveseMaria Stella Rollandi (Università di Genova),

Un confronto nord-sud sulle training ships nel passato

La Nave Asilo “Caracciolo” e il metodo Civita per l’infanzia abbandonata  Maria Antonietta Selvaggio (Università di Salerno),

La Nave Scuola Garaventa: una scuola di vita, Emilia Garaventa Cazzulo (erede di Garaventa e coautrice del libro sull’esperienza della Garaventa);

ore 11,30

presiede Angela Procaccini, responsabile del protocollo “La scuola va a bordo”

Il mare educatore. proposte per il futuro 

Scugnizzi a vela. Stefano LanfrancoAssociazione Life progetti di solidarietà    

L’esperienza dell’Arca di Partenope, Giuseppe Centomani, (dirigente dei Centri per la Giustizia Minorile per la Campania)

 

Potrebbe interessarti

Governo nuovo, problemi vecchi: la vertenza “mare” sul tavolo della politica

Nicola Silenti da ilsarrabus.news Recitato in una manciata di giorni velenosi e frenetici il de …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *