Home > Eventi > Oggi Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Convegno in Comune

Oggi Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Convegno in Comune

Stop violenza donneQuesta mattina alle ore 10,30 presso la Sala consiliare “V. Parascandola” del Comune in via Libertà, nell’ambito della “Gionata mondiale contro la violenza sulle donne”, si terrà la conferenza/dibattito sul tema: “Origine e cause, conseguenze e rimedi della violenza antifemminile”. Dopo il saluto introduttivo del Sindaco Vincenzo Capezzuto, interverranno l’avv. Claudia Esposito, presidente del centro antiviolenza “Teresa Buonocore”, la dott.ssa Andreina Maisto, psicologa, e la dott.ssa Maria Di Scala, assistente sociale. I lavori saranno introdotti e coordinati da Maria Capodanno, assessore alle politiche sociali. Proprio Maria Capodanno, tra l’altro unica donna presente nel Consiglio Comunale dell’isola di Arturo, ci dice: «Il giorno prescelto per questo incontro non è un fatto occasionale in quanto il 25 novembre 1960 le sorelle Patria, Minerva e María Teresa, figlie dei coniugi Mercedes Reyes ed Enrique Mirabal, che vissero la loro gioventù negli anni della dittatura trujillista, una delle più severe dell’America Latina, mentre erano in viaggio nella loro auto, vennero intercettate, con l’autista, costretti a scendere dal veicolo e condotti in un luogo appartato in una piantagione di canna da zucchero dove vennero barbaramente uccisi a bastonate; i loro corpi vennero poi rimessi nel veicolo che venne fatto precipitare per un dirupo per simulare un incidente. Nel nostro paese e nel mondo il giorno 25  novembre, quindi, si commemora il Giorno Internazionale della Non Violenza nei Confronti della Donna. La commemorazione di questa data ha origine al primo Incontro Internazionale Femminista, celebrato in Colombia, nell’anno 1980. Per quanto riguarda l’isola di Procida – continua Maria Capodanno – seppur, da questo punto di vista, non è assimilabile a quello che accade in altre parti del Mondo e nel resto dell’Italia dove, giusto ricordarlo, dal 2010 ad oggi sono circa 180 le donne che ogni anno rimangono vittime di episodi violenti, è bene che queste, in modo particolare le più giovani, a tal fine ringrazio sin da ora scolaresche e insegnanti che saranno presenti e parteciperanno all’evento, acquisiscano sempre di più una coscienza culturale ed educativa che le renda più forti e preparate nel vivere quotidiano».

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *