Home > Procida: Aperta la mostra di lavorati in lino e di ricami.

Procida: Aperta la mostra di lavorati in lino e di ricami.

Dal 1 al 9 agosto 2011, presso il Circolo Pio Monte dei Marinai in via Roma, resterà aperta al pubblico la mostra di lavorati in lino e di ricami frutto dell’abilità delle donne procidane maestre in questo tipo di attività.
Per Maria Iovine, presidente dell’Associazione Borgo Marinaro che ha organizzato l’evento nell’ambito della II° edizione del Progetto Lino da cui, grazie al supporto di edizioni Florianna, è nato anche un libro/catalogo: “Mentre gli uomini erano imbarcati le donne tessevano lino e ricamavano i preziosi capi che poi andavano ad arricchire la “doti” delle figlie prima di salire all’altare. Ancora nel terzo millennio – continua Maria Iovine – le donne di Procida nel ricamo sono bravissime e quello che una volta era imposizione, oggi è una libera scelta. Riescono anche a eseguire con maestria pizzi all’uncinetto o a chiacchierino. Hanno insegnato l’arte del ricamo a generazioni di procidane le suore D’Ivrea, il cui convento era ubicato nei pressi della Madonna delle Grazie, di fronte al Casal Principe Umberto.”
“Importante, altresì – sottolinea Maria Lebro presidente dell’Associazione Med & Cult che ha partecipato al progetto – è non disperdere queste grandi capacità e fare in modo di creare una rete che sia da supporto e promozione facendo in modo che questa tradizione possa non solo continuare a vivere ma anche costituire un momento economico importante per la comunità procidana.”

Potrebbe interessarti

Procida: Attivati gli itinerari per visite gratuite

Previsto dal progetto “Procida: Itinerari di Arte Architettura Natura Letteratura Teatro Cinema tra le Tradizioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *