Home > procida > associazioni > Procida: Cambio al vertice della locale ASCOM

Procida: Cambio al vertice della locale ASCOM

franco ambrosinoCambio al vertice della locale Ascom Confcommercio. Nella giornata di ieri, in un comunicato stampa, si informa, infatti, che dopo la designazione da parte del Sindaco Dino Ambrosino di Eugenio Michelino alla presidenza del Marina di Procida, il testimone dell’associazione di categoria passa nelle mani dell’attuale vice, Franco Ambrosino.”Siamo quelli che tengono illuminato il paese! – si legge nella nota – Come si possono immaginare le nostre strade, i nostri vicoli senza negozi, senza luci, senza fiori o semplicemente senza un buongiorno o un grazie !” Quante volte i commercianti, gli associati all’Ascom Procida si sono sentiti ripetere queste espressioni in questi anni dai responsabili dell’Ascom Procida. Il Presidente Eugenio Michelino, forte delle sue esperienze sindacali, sociali, politiche, lascia il proprio incarico per andare a ricoprire altri ruoli, continuando a collaborare e a fornire la sua consueta disponibilità a tutti i commercianti, all’associazione isolana. E nel segno della continuità la successione è affidata al vicepresidente Franco Ambrosino, con funzioni di vicario.

Cambiando l’ordine dei fattori, il risultato non cambia, ovvero è la somma che fa il totale! Nei prossimi giorni saranno avviati contatti con gli associati, con i responsabili di settore per programmare l’attività futura dell’associazione.

Agli associati, a tutti i commercianti – conclude il comunicato – assicuriamo il nostro costante impegno per consentire di essere presenti in ogni luogo, in ogni angolo, strada o vicolo che sia,  per garantire a Michele, Nunzia, Antonio, Maria, Giuseppe o Lucia la miglior soddisfazione possibile delle loro necessità quotidiane”.

Potrebbe interessarti

Sicurezza nelle strutture sportive, ultimato il primo corso BLS-D organizzato da Casartigiani

PROCIDA – (c.s.) Si è tenuto nei giorni scorsi il Corso BLS-D (corso di primo soccorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *