Procida. C'era una volta a' for o' puzz!

20110414-023258.jpgC’era una volta Piazza della Repubblica, per tutti piazza posta o per dirla il dialetto a’ for o’ puzz’; punto di vitalità per i giovani, per la politica, per la scuola e per le attività commerciali. Oggi, Piazza della Repubblica, vuoi per i lavori in corso in Via Vittorio Emanuele, che si prolungano oramai da quasi otto mesi, e dopo la fontana a forma fallica voluta da chissà quale illustre architetto del …, è divenuto ormai un luogo senza identità annegato nel caos più completo tra supermercati, pompa di benzina, ufficio postale, bar, istituto scolastico a quattro passi, banca, e chi più ne ha più ne metta, il tutto racchiuso in un contenitore metallico costituito da macchine e motorini poste un pò alla rinfusa in ogni dove.
Come se non bastasse, poi, è stato posto nella giornata di ieri, all’imboccatura di via Libertà e per circa 10-15 metri, per lo più tagliando anche le strisce pedonali, uno spartitraffico tra le due corsie.

Per quanto ci riguarda, considerato il contesto generale, si tratta dell’ennesima bruttura, o meglio una
cosa inutile in più o in meno che non toglie e non mette ad uno scenario piuttosto degradato.
Può essere per far rispettare il codice della strada ed evitare che auto e scooter taglino la curva per accedere a via Vittorio Emanuele si doveva intrrvenire cosi?
In più mette a rischio la sicurezza dei pedoni che come ci hanno segnalato, nella giornata di ieri due persone sono state viste cadere poco dopo la collocazione dello spartitraffico (divenuto un ostacolo che taglia le strisce pesonali).
Tutto questo mentre scorrono a fiumi le ordinanze per il DECORO URBANO.
(Valli a capire questi umani)

Potrebbe interessarti

Trasporti marittimi: Richiesta convocazione urgente di Consiglio Comunale monotematico

PROCIDA – All’indomani dell’iniziativa promossa dal gruppo “Per Procida” domenica scorsa alla presenza della consigliera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *