Home > procidani > Procida: Ci lascia Nunzio Arbilli

Procida: Ci lascia Nunzio Arbilli

arbillidi Francesco Marino

All’alba del 23 luglio 2013 si è spento, dopo una lunga malattia, alla bella età di 87 anni il più grande ed ultimo maestro presepiale procidano, Nunzio Arbilli.

Assistito dal figlio che lo ha sempre seguito con passione durante la sua ultima Via Crucis, Nunzio fu un artista mancato e le sue doti emersero fin dalla sua infanzia che trascorse nel quartiere di Semmarezio. Il presepe di Nunzio, nel solco della tradizione, allietò sempre il Natale di grandi e piccini, procidani e non. Appassionato di musica popolare fu sempre in sintonia con la banda musicale procidana che seguì sempre nelle sue uscite pubbliche. Lavoratore indefesso, visse per il figlio Tonino la moglie e la sua adorata figlia, sempre elegante con la sua impeccabile giacca e cravatta, fu un esempio per tutti.

Sarebbe bello se la banda procidana ed il presidente Cascone lo omaggiassero. Da questo Natale Nunzio preparerà il Presepe … tra le nuvole.

Potrebbe interessarti

Primo fine settimana di agosto: lieve flessione per gli arrivi, crollo delle partenze

PROCIDA –  Dall’analisi dei dati resi noti dall’Ufficio Circondariale Marittimo per quanto riguarda imbarchi/sbarchi dall’isola …

2 commenti

  1. Angelo D'Orio (Cap Andor)

    Un abbraccio a Tonino vicino al tuo dolore per la perdita del caro padre….

  2. Mariano Cascone

    Tante condoglianza alla famiglia. Durante gli anni di militanza nella banda musicale lo ricordo come un grande appassionato e sostenitore. Ho parlato con mio fratello Giuseppe e posso dire che la banda musicale sarà presente al suo funerale. Lui ne sarà di certo felice..! Ciao Nunzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *