Home > procidani

procidani

Per Procida: I “Figli di Procida” siano esonerati dal pagare la tassa di sbarco

PROCIDA – Il gruppo consiliare “Per Procida” in una nota inviata al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale, scrivono: “ Vorremmo sottoporre  un ordine del giorno  da inserire come discussione al prossimo Consiglio Comunale che, prendendo spunto da una petizione popolare formulata dal Comitato Utenti Servizi Isola di Procida per il riconoscimento del biglietto residente ai tanti concittadini che, pur risiedendo …

Leggi tutto

LA BALLATA IN ONORE DELL’ANNO NUOVO

PROCIDA – TOC, toc. E’ in arrivo!Bussa, bussa!Facciamo un cerchio di colore rosso. Saltiamo insieme giochiamo ancora. BALLIAMO allegri nell’attesa. CON calici alzati al suono di un canto. Toc, toc. E’ in arrivo! BUSSA bussa! CHE tu sia nuovo veramente! Bello lindo e pinto! Impazienti ti aspettiamo, con un solo desiderio in cuore! Che tu porti gioia senza guerre . …

Leggi tutto

Procida: Intitolata a Celeste La Muro la palestra della Scuola Elementare

PROCIDA – (C.S.) -In una splendida giornata di sole, la scuola elementare dell’Istituto Comprensivo 1° Circolo Didattico “A. Capraro”, ha ricordato l’alunna della Scuola dell’infanzia, Celeste La Mura, che a soli 5 anni  ci ha lasciati il 27 maggio 2006. Erano presenti la Dirigente Giovanna Martano, Il Sindaco Raimondo Ambrosino, il Consigliere Maria Capodanno, l’Assessore Rossella Lauro, la Consigliera di …

Leggi tutto

Achtung! C’è un marziano a Procida: il Sindaco AMBROSINO

Riceviamo e pubblichiamo Potrebbe rappresentare, a prima vista, un titolo immaginifico, ad effetto. Purtroppo, non è cosi. Stà succedendo tutto ,un pò come nel film  ” Un marziano a Roma ” dell’ 83. Vi ricordate la trama di quell’Alieno  atterrato a Roma con la sua astronave, che dapprima creò sgomento e poi curiosità presso i Romani, divenendo, in pochissimo tempo, …

Leggi tutto

Le circolari

di Vincenzo Muro Avevo un sogno nel cassetto: vigile urbano col fischietto E ‘ da quando  fui   eletto che ho  pensato  un bel  progetto Dalla Vigna all’ospedale Se stai bene o forse male Con un unico biglietto Su   tre bus  fai   un  giretto Se  poi  vai  all’incontrario Da  Solchiaro al santuario Nessun bus va diretto Devi prenderne un terzetto Se …

Leggi tutto

I Procidani tutti si stringono al popolo francese

Sulla immane tragedia che si è vissuta ieri sera per le strade di Parigi, Dino Ambrosino, il Primo Cittadino dell’isola di Procida, che ricordiamo è gemellata con la cittadina di Saint-Mandrier, situata nel dipartimento del Varo della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, attraverso un post affidato ai social, ha espresso lo stato d’animo dell’intera comunità isolana: «Ancora sgomenti per le immagini e le …

Leggi tutto

Procidani si raccontano: Parlare dei giovani senza esserlo

di Miriam Romano “Siamo stanchi di diventare giovani seri o contenti per forza, o criminali o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così senza sogni.  Pier Paolo Pasolini“ Ho 22 anni e ho studiato Biologia alla Federico II di Napoli. Come molti ragazzi procidani ho vissuto fuori dall’isola, spingendomi fino in …

Leggi tutto

Ad una giovane mamma, Maria

di Giuseppe Ambrosino di Bruttopilo Troppe  morti in questi ultimi tempi hanno funestato la tranquillità della nostra isola e turbato profondamente  la nostra  serenità. Quella  serenità, di cui abbiamo immensamente bisogno non solo per vivere, ma anche per morire. Soprattutto per morire. Fortunati coloro che credono ciecamente nell’aldilà, Loro alla morte sono preparati. Dinanzi al triste evento non restano né …

Leggi tutto

Ciao TOTOPAOLO

Questa mattina ci ha lasciato Paolo Costagliola per tutti TOTOPAOLO. Con il suo caratteristico baffo, per la sua simpatia, affabilità e disponibilità (sempre alla guida di mezzi di ogni forma e dimensione, purché sgangherato) è stato per i procidani e non un personaggio, un punto di riferimento certo tanto che, al verificarsi di un problema qualsiasi la risposta era semplice: …

Leggi tutto

Procida: Domenico Lubrano Lavadera nuovo Priore della Congrega dei Turchini

Questa mattina presso la chiesa di S. Tommaso D’Aquino, in via Marcello Scotti, si è tenuta l’elezione per rinnovare gli organi di governo della Congregazione dell’Immacolata dei Turchini. Alla presenza del padre spirituale Don Marco Meglio, del delegato della Curia di Napoli e del Priore uscente Gabriele Scotto di Perta, oltre centro confratelli hanno partecipato alle operazioni di voto che …

Leggi tutto

Procida: Antenne di telefonia mobile diffidato il Sindaco

PROCIDA: I CITTADINI DI VIA REGINA ELENA DIFFIDANO IL SINDACO E L’UFFICIO TECNICO AD ANNULLARE IL PERMESSO A COSTRUIRE E L’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA RILASCIATI PER L’INSTALLAZIONE DELLE ANTENNE DI TELEFONIA MOBILE SU PALAZZO “MAZZELLA” “Con la diffida – ha dichiarato l’Avvocato Bruno Molinaro che rappresenta i cittadini di via Regina Elena – noi tentiamo di raggiungere l’obiettivo dell’annullamento in sede di …

Leggi tutto

Ira, superbia, odio, rancore e gelosia stanno sempre di più alimentando la nostra Terra

di Michele Romano Mentre l’attuale situazione meteorologica espone la naturale bellezza dell’isola di Procida, in tutto il suo splendore, agli occhi stupiti e meravigliati di viandanti che ancora la visitano durante il periodo autunnale, al contrario , nell’ambito delle relazioni sociali e personali della collettività isolana, si respira un atmosfera torbida. L’ira, la superbia, l’odio, il rancore, la gelosia stanno …

Leggi tutto

Le professionalità procidane: O’ Sarracino Catering

Spesso negli articoli giornalistici si parla di problematiche e situazioni territoriali negative. Stavolta invece vogliamo parlarvi delle incredibili professionalità che si trovano anche in una piccola isola come Procida. Chi, ad esempio, sogna per una vita intera che il giorno del proprio matrimonio sia indimenticabile, potrebbe pensare che l’organizzazione, le atmosfere e i colori di eventi tanto importanti realizzati magari …

Leggi tutto

Ciao Caterina!

Queste sono le notizie che non vorremmo mai scrivere perché quanto ci lascia una persona che tanto ha dato, le parole stentano ad arrivare. E’ stata la nostra Maestra e quella dei nostri figli. Una vita intera spesa solo per l’amore dei bambini e per l’insegnamento. Non importava se un giorno fosse malata o se fosse venuto giù il diluvio, …

Leggi tutto