Home > Procida. Differenziata, premiati 41 comuni della provincia di Napoli (video)

Procida. Differenziata, premiati 41 comuni della provincia di Napoli (video)

[vimeo 2918768]

Tra i comuni delle isole del Golfo, premiati Ischia, Barano e Casamicciola. L’elenco dei 41 comuni della provincia di Napoli ai quali sono stati assegnati i contributi premiali per la raccolta differenziata, per un importo complessivo di euro 1.333.000,00, per il periodo gennaio-agosto 2008, sono stati resi noti questa mattina (ieri per chi legge oggi), nel corso di una conferenza stampa, svoltasi a Palazzo Matteotti. I contributi economici sono stati assegnati alle amministrazioni che, nel periodo di riferimento, hanno superato la percentuale media del 35% di raccolta differenziata o che hanno incrementato di dieci punti percentuali la diffenziata, rispetto al 2007. “I dati che rendiamo noti questa mattina – ha affermato il Presidente, Dino Di Palma – testimoniano che la provincia di Napoli è un territorio assolutamente attivo e virtuoso nella raccolta differenziata dei rifiuti. Ad oggi si registra un dato medio globale del 25% di raccolta che non tiene conto della frazione umida che i comuni sono costretti a conferire in impianti lontani dal territorio regionale, a costi proibitivi. Ciò a confutare la notizia dell’inerzia di questo territorio che invece viene riportata da alcuni quotidiani nazionali”. “Ancora una volta l’attività della Provincia di Napoli è volta ad un concreto aiuto ai comuni per la raccolta differenziata – ha sottolineato nel suo intervento l’assessore all’Ambiente, Giuliana Di Fiore. In questi quattro anni abbiamo investito 15 milioni di euro per sostenere, incentivare, premiare, i comuni che hanno creduto che la prima risposta all’emergenza rifiuti fosse aprire il ciclo con una buona ed efficace raccolta differenziata”. “La premiazione di oggi – ha aggiunto la Di Fiore – ha come periodo di riferimento i primi 8 mesi del 2008, e ottengono il riconoscimento 26 comuni della provincia che superano il 35% di raccolta differenziata e 16 amministrazioni che hanno incrementato, rispetto al 2007, di almeno 10 punti percentuali. Il trend è in netta crescita, dai dati ad oggi disponibili vediamo che 34 comuni del territorio superano il 35%, con punte di eccellenza di 15 comuni che superano il 50% dei rifiuti”. “Ad oggi la metà dei comuni della provincia ha superato, con un anno di anticipo rispetto al 31 dicembre 2009, la soglia del 25% previsto dalla normativa vigente. La media dei comuni della provincia si attesta al 25% di raccolta differenziata. I dati sono disponibili sul Sistema Informativo Rifiuti, presente sul sito istituzionale della Provincia di Napoli – ha concluso Giuliana di Fiore”.

www.ilnolano.it – il video è disponibile anche cliccando su questo link

Di seguito l’elenco dei 41 comuni della provincia di Napoli premiati con la somma ricevuta:
Anacapri 11.982
Barano d’Ischia 17.865
Brusciano 28.695
Calvizzano 22.766
Capri 13.318
Carbonara di Nola 3.967
Cardito 38.432
Casalnuovo di Napoli 92.492
Casamarciano 6.099
Casamicciola Terme 15.055
Casandrino 24.564
Casavatore 34.555
Casola di Napoli 6.892
Cercola 35.169
Cicciano 22.600
Cimitile 12.713
Comiziano 3.300
Frattamaggiore 56.270
Grumo Nevano 33.512
Ischia 33.842
Liveri 3.057
Mariglianella 13.304
Marigliano 55.595
Massa di Somma 10.704
Massa Lubrense 25.130
Monte di Procida 24.289
Nola 59.866
Palma Campania 27.143
Piano di Sorrento 23.701
Poggiomarino 38.344
San Giorgio a Cremano 86.989
San Paolo Bel Sito 6.320
San Sebastiano al Vesuvio 17.682
San Vitaliano 11.073
Sant’Anastasia 53.000
Sant’Antonio Abate 35.335
Scisciano 10.168
Somma Vesuviana 63.237
Sorrento 30.242
Torre Annunziata 85.826
Vico Equense 37.907

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *