Home > Procida: Divertimento Sicuro! – Ten for teen

Procida: Divertimento Sicuro! – Ten for teen

“Ten for teen” è un decalogo di principi che nasce con l’obiettivo di tutelare innanzitutto i minori durante le occasioni di divertimento. Ha la funzione di sensibilizzare e richiamare al proprio dovere i gestori di locali, gli organizzatori di feste, i giovani, le famiglie e le istituzioni in genere, da sottolineare l’adesione di tre giovani consiglieri comunali “trasversali” ai raggruppamenti politici  quali Gianluca Capodanno,  Nico Granito e Menico Scala. Proprio a quest’ultimo abbiamo fatto alcune domande per comprendere meglio di cosa si tratta.

Chi c’è dietro?

Ten for teen nasce da un gruppo di lavoro composto da alcune famiglie e da alcuni consiglieri comunali. Nel tempo questo gruppo si è allargato e oggi si avvale della collaborazione e della consulenza di esperti, forze dell’ordine, istituzioni, organizzatori ecc.
Come funziona?

La formula è molto semplice e  si basa sull’impatto comunicativo, adoperando anche mezzi e linguaggi interessanti per i ragazzi. Un organizzatore di eventi che vuole dare garanzie di rispettare regole civili, sociali e volte al sano divertimento lo dichiara pubblicamente sottoscrivendo il decalogo. Gli si concede l’utilizzo del logo per la sua comunicazione e il suo evento viene pubblicizzato anche sulla pagina di facebook.

Da chi è stato elaborato?

L’elaborazione del decalogo è stata realizzata dal gruppo ten4teen.

Sono un genitore…

E’ superfluo affermare che l’adesione di un organizzatore al decalogo non elimina di fatto il rischio che i nostri ragazzi possano imbattere in situazioni sgradevoli. Come pure è opportuno chiarire che un evento col nostro logo non solleva affatto le famiglie dalla responsabilità di verificare se l’evento in questione sia adatto all’età, alla sensibilità e al carattere dei propri figli. Tenforteen è e sarà sempre uno strumento di puro supporto all’azione delle famiglie, prime responsabili dello stile di vita dei propri figli.

Organizzo eventi…  

Sempre più spesso chi organizza eventi, specie se feste musicali, viene tacciato di essere una sorta di personaggio di dubbia moralità, che pur di guadagnare, venderebbe alcolici anche ai bambini. Spesso non è così. Tenforteen può essere uno strumento per rivendicare con forza la propria correttezza e moralità, di organizzatore di divertimento e non di dispensatore di veleni!

Stasera vado a…

Una festa, un party, un evento di qualsiasi natura, è pubblicizzato nella maniera opportuna. Ai firmatari tenforteen chiediamo lo sforzo di dare tutte le informazioni circa l’evento, garantendo a tutti la possibilità di scegliere.

Il Problema alcol – conclude Menico Scala – va sconfitto negli ambienti giovanili,  nelle feste in spiaggia, nei locali notturni,  con la collaborazione delle Forze dell’ Ordine, di Esperti della materia, degli organizzatori di feste,

Un primo esempio fattivo lo si è avuto nella giornata di Pasquetta presso La Maison con il gruppo Butterfly che ha aderito all’iniziativa di tutelare i minori avvalorando l’iniziativa proposta.

Guglielmo Taliercio

 

 

Potrebbe interessarti

Procida: “Vivara LIBERA SUBITO”

Incontro organizzativo sabato 28 aprile ore 17 presso la sede dell‘Associazione Vivara in via Monsignor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *