festa alici procida e1469439604562
festa alici procida e1469439604562

Procida: Fermo pesca biologico sino al 2 Ottobre

Da lunedì 3 settembre è scattato il fermo biologico per mar Ionio, Tirreno e Mar Ligure che durerà trenta giorni. L’arresto temporaneo obbligatorio della pesca terminerà il 2 ottobre; dovranno osservarlo le unità da pesca immatricolate nei compartimenti marittimi della Calabria, Campania, Lazio, Toscana e Liguria sino ad Imperia.

Come ormai avviene da diversi anni, il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha disposto, con decreto firmato dal ministro, Mario Catania, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 12 luglio 2012, il fermo obbligatorio per 30 giorni consecutivi. Il fermo riguarda tutte le unità abilitate ai sistemi di pesca a strascico e volante «al fine di rafforzare – si legge nel decreto – la tutela della risorsa e garantire un migliore equilibrio tra le risorse biologiche e l’attività di pesca, attraverso la previsione di un periodo di arresto temporaneo, diversamente articolato per aree in conformità a quanto previsto dai citati Piani di gestione». Peraltro, durante il periodo di fermo «è fatto divieto – recita il decreto – di esercitare l’attività di pesca nelle acque del compartimento in cui si attua la misura anche alle navi da pesca provenienti da altri compartimenti abilitate ai sistemi di pesca interessati».

 

Potrebbe interessarti

cs Procida FEAMP foto

Procida, un documentario per la due giorni europea del mare

A Procida cinema per il mare con «Il futuro NELLA tradizione» Il cinema per raccontare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *