Home > Procida: Festa di San Giuseppe a Chiaiolella.

Procida: Festa di San Giuseppe a Chiaiolella.

di Francesco Marino
In occasione della Festa del 19 Marzo, vogliamo dedicare a due commentatori illustri di questo blog, Don Marco Meglio e Don Lello Ponticelli questa poesia, che non è inedita ma in questa occasione vuol essere un omaggio ai due preti “chiauleddischi”.
19 Marzo: Miraggio

All’alba scivola la grande nave
sui mari del petrolio
Dal ponte dove tutto comando
con questo tempo afoso assisto ad un miraggio
Intravedo nelle brume la mia Procida lontana
Ecco mio padre Giuseppe anche oggi al lavoro
Da Falegname esercita il suo umile, oramai varo mestiere
piallando, segando, piallando, inchiodando
io ho potuto studiare ed oggi comandare
Sento mia madre Maria a Chiaiolella in Chiesa a cantare
“oh Giuseppe Tu lo sposo dell’eletta. Maria tua figlia prediletta”
Lì nel casolare, in cucina
il carciofo è pronto ad onorar papà Giuseppe
sposo a mia Madre Maria
Io son qui, ma la mia mente e lì
a Chaiolella in festa
A prua giocano i delfini saltando
Torno al comando. Il Miraggio sparisce
Al Santuario Don Michele le orazioni mattutine ha terminato
Io vorrei essere lì, ma triste devo stare qui
La telescrivente è là. Mando un messaggio: “Auguri papà”.

Potrebbe interessarti

Chiaiolella: allarme spiaggia Lungomare Cristoforo Colombo

PROCIDA – Il forte vento dei giorni scorsi ed il moto ondoso hanno danneggiato non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *