Home > Eventi > Procida Film Festival 2017, chiusa la fase di selezione

Procida Film Festival 2017, chiusa la fase di selezione

PROCIDA – Si è chiusa la fase di selezione delle opere iscritte alla Quinta Edizione del Procida Film Festival che si terrà a Procida dal 21 al 23 giugno. Il Comitato di Direzione, dopo un’attenta valutazione dei circa 200 film iscritti, ha deciso di dare vita ad una sola sezione di concorso aperta ad ogni tipologia di cortometraggio per offrire una selezione unica ed eterogenea delle opere.

I cortometraggi scelti sono:

Qui non ci sono alberi
Elena Baroglio 4’
Italia

Hubo un Lugar
Irene Garce’s 14’
Spagna

Nausicaa
Alessandro Melchionda 10’
Italia

Seaduction
Serena Porta/Domenico De Ceglie 10’
Italia

Dam to Dam
Elena Sàenz 4’
Spagna

Chiripajas
Elisa Talentino 3’
Italia

Quando el viento/In the wind
Manuel Collado 19’26’’
Spagna

Moby Dick
Nicola Sarcinelli 13’10’’
Italia

(In) Felix
Maria Di Razza 9’30’’
Italia

A Casa mia
Mario Piredda 19’
Italia

Uomo in mare
Emanuele Palamara 15’
Italia

Polis Nea
Pierluigi Ferrandini 16’25’’
Italia

La seta del mare
Rossana Cingolani 15′
Italia

A me resta la speranza
Virginia Barett 15’45”
Italia

Femme
Beatriz Mingues de Molina 4’56
Spagna

Goccia
Serena Di Marco 7’15”
Italia

Le opere in concorso saranno proiettate i giorni 21, 22 e 23 giugno 2017 presso l’Hotel La Suite di Procida.
A breve l’organizzazione del Festival comunicherà la Giuria Ufficiale che assegnerà tre premi: miglior cortometraggio, miglior regia e un premio speciale.

Potrebbe interessarti

Sanità Procida: Siamo soddisfatti che si parli di ospedale di zona disagiata ma c’è ancora tanto da fare

PROCIDA – Sulle vicende legate alla sanità procidana, dopo gli sviluppi degli ultimi giorni, registriamo …

2 commenti

  1. Ricordate che sul digitale terrestre, per i non residenti sull’isola, potete trasmettere su Teleischia ( e Procida ) le pellicole che secondo la vostra giuria saranno remiate…
    giusto per diffondere meglio i vostri talenti locali, nazionali ed internazionali…
    giusto per renderci in parte partecipi anche noi che sostiamo in terraferma …

    • Guglielmo Taliercio

      Quest’anno, per quello che mi dice l’organizzazione, si sta lavorando in questa direzione. Grazie sempre per l’attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *