Home > procida > ambiente > Procida: finanziati i lavori per la sistemazione del costone di Punta Lingua

Procida: finanziati i lavori per la sistemazione del costone di Punta Lingua

punta linguaNei giorni scorsi il Sindaco Metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato tre progetti definitivi per lavori di manutenzione e ristrutturazione delle coste e delle scogliere delle isole del golfo di Napoli e dell’area di Nisida-Trentaremi, per le opere di sistemazione del versante costiero in località “Punta lingua” nel Comune di Procida e per lavori di manutenzione della Strada Provinciale Capri-Anacapri.

Il primo intervento prevede una spesa di 878.000 euro per la stipula di un Accordo Quadro per l’affidamento dei lavori di manutenzione per gli interventi di protezione delle coste lungo il litorale delle isole del golfo di Napoli e dell’area di Nisida-Trentaremi.

L’accordo prevede sia opere di protezione delle pareti sia interventi a mare. Le finalità degli interventi sono quelli di garantire un immediato intervento nelle situazioni di maggiore ed immediata criticità, proporre soluzioni che non alterino i luoghi, soprattutto da un punto di vista paesaggistico ed ambientale, completare le opere già esistenti e far fronte a situazioni di somma urgenza tutelando la pubblica incolumità ed adeguando gli interventi al mutamento delle situazioni nel corso dello svolgimento delle opere stesse valutando ed eventualmente accogliendo nuove segnalazioni o conoscenze.

Il secondo provvedimento, invece, impegna una cifra di 1.053.000 euro per l’isola di Procida e riguarda il progetto definitivo per le opere di sistemazione del versante costiero in località “Punta Lingua”. L’intervento prevede lavori di messa in sicurezza del costone sovrastante la spiaggia, adiacente al porto turistico di Marina Grande, molto frequentata nel periodo estivo, e dove si sono registrati numerosi eventi franosi che evidenziano una elevata instabilità dell’intero versante.

I lavori approvati, nello specifico, prevedono un rafforzamento del costone con un ingabbiamento delle rocce, una struttura di rinforzo alla base ed un intervento di reinverdimento dell’intera parete.

Un altro progetto definitivo riguarda, infine, i lavori di miglioramento funzionale delle barriere protettive ed il rifacimento del piano stradale della Strada provinciale Capri-Anacapri. Per quest’opera sono stati stanziati 1.213.000 euro.

Potrebbe interessarti

ESTATE 2018

E’ calda questa estate.  Il sole del mattino è già caldissimo: i suoi raggi fanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *