Procida, Ischia e Capri. Tutti contro l’ACAP

Tutti contro l’ACAP. Ischia – Piazza degli Eroi – Maredì 31 Agosto 2010, ore 9.00

Comunicato Stampa | Nel 2002 a pochi giorni dalla pubblicazione sul B.U.R.C. della Legge Regionale n° 3/2002 l’assessore Ennio Cascetta firmava con il Cartello degli armatori privati del golfo di Napoli (ACAP) degli accordi “extra-legis” che tradivano in toto lo spirito della legge appena varata, consentento di lasciare l’uenza tutta dei trasporti marittimi in balia degli interessi di un piccolo gruppo di pseudo-armatori privati.
Pochi giorni fa gli armatori dell’ ACAP minacciano di sospendere le agevolazioni tariffarie per pendolari e residenti se non ottengono in cambio sgravi fiscali dal governo centrale. La regione Campania invece di pretendere il rispetto dei patti da parte degli armatori si fa megafono dei loro interessi presso il governo ignorando completamente i diritti dei cittadini che sarebbero loro specifico dovere tutelare.
Adesso Basta con l’illegalita. La legge 3/2002 esiste, è in vigore e DEVE essere applicata, nella lettera e nello spirito. Ci devono essere gare europee e contratti di servizio firmati e rispettati, e non accordi sottobanco e continue infrazioni ai patti, portate avanti o semplicemente minacciate sempre sulla pelle della popolazione delle isole.
A fronte dell’ennesimo tentativo dell’ACAP di spillare ulteriori risorse dalle tasche dei cittadini sottoforma di sgravi fiscali e aumenti tariffari, le popolazioni delle isole di Ischia Procida e Capri si incontreranno mertedì 31 agosto in piazza degli eroi ad Ischia per far sentire la propria voce e per proporre le proprie soluzioni ai problemi creati da un decennio di illegalità.

Aderiscono al Movimento popolare per i trasporti marittimi per i diritti e lo sviluppo: Autmare, Movimento 5 Stelle Ischia e Procida, ACUII, Ascom Ischia e Forio, Atec, Coministi Sinistra Popolare, Confesercenti Forio e Ischia, coordinamento per il diritto alla casa, Forza Forio, ass. il Volo, Ass. L’ultima casa accogliente, Lavoratori Caremar, PMLI, RC, UGL,VAS, ACU, Controvento, Federalberghi Capri, Ascom anacapri, Legambiente Napoli Centro Antico, Generazione Attiva, Comune di Barano, Comune di Forio, Comune di Serrara-Fontana, comune di Casamicciola, comune di Capri, Comune di Anacapri, Comune di Procida, Comune di Lacco Ameno.

http://www.tgischia.it/wordpress/?p=988

Potrebbe interessarti

blank

Geopolitica dei trasporti marittimi. Una chiave per comprendere il mondo

di Nicola Silenti da Destra.it La chiave di tutto è il mare. Per apprezzare appieno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *