Home > procida > mobilità > Procida: Nasce l’Osservatorio per il trasporto marittimo

Procida: Nasce l’Osservatorio per il trasporto marittimo

trasporti marittimiSabato pomeriggio alle ore 17,00, nella sala consiliare “V. Parascandola del Comune in via Libertà, si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione e i pendolari che, giornalmente, usufruiscono dei trasporti marittimi da e per l’isola di Graziella, per presentare la costituzione del primo Osservatorio per il trasporto marittimo.«In esecuzione di quanto promesso – dice il Consigliere delegato ai trasporti Lucia Mameli – è intenzione di questa Amministrazione Comunale attivare un Osservatorio sul Trasporto Marittimo da e per l’Isola di Procida.

A tale scopo, onde coinvolgere nella raccolta dei dati anche l’Utenza di tale servizio essenziale per la popolazione di un’isola, abbiamo predisposto un format per le segnalazioni da parte dei viaggiatori sulle problematiche del Trasporto Marittimo.

Pertanto, in questa prima fase, chiediamo a tutti i cittadini e/o i viaggiatori interessati di far pervenire – attraverso la compilazione del format predisposto dal Comune – le segnalazioni delle disfunzioni che affliggono il servizio.

Tali segnalazioni, depurate dalle inevitabili ripetizioni, saranno raccolte e contabilizzate al fine di produrre periodici report da inviare all’ Assessorato ai Trasporti della Regione Campania, istituzionalmente tenuto ad assicurare la mobilità delle popolazioni isolane attraverso l’affidamento dei collegamenti ai diversi Armatori-Vettori.

Finora il monitoraggio sul servizio di trasporto marittimo è stato portato avanti unicamente dalla buona volontà dei responsabili di turno, noi vorremmo che, invece, fosse continuativo e partecipato in modo da produrre automaticamente periodici report sulla qualità del servizio reso dai vettori del golfo all’isola di Procida.

Ringraziamo – conclude Lucia Mameli – perciò, quanti vorranno partecipare fornendo il loro contributo a tale attività che, necessariamente, dovrà avere un periodo sperimentale utile ad affinare le modalità di raccolta dei dati che dovranno essere quanto più accurati possibile per dare massima credibilità ad uno strumento di controllo che si prefigge il miglioramento del servizio».

Chiunque cittadino, quindi, che abbia la necessità di segnalare un disservizio può farlo collegandosi al sito istituzionale del Comune, http://www.comune.procida.na.it, dove, sulla destra della home page, troverà una finestra “Conosci la città”, cliccando su “Segnalazione trasporti” si aprirà una scheda qui, oltre al nome e cognome obbligatori, potrà indicare il vettore, la corsa, la tratta e  il motivo della segnalazione. Oppure CLICCA QUI

Potrebbe interessarti

Trasporti marittimi: Collegamenti sospesi per l’intera giornata

PROCIDA- Per l’intera giornata l’isola di Procida è rimasta isolata dal continente e dall’isola d’Ischia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *