Home > politica > Procida On. Muro: “Si poteva evitare”

Procida On. Muro: “Si poteva evitare”

Ritornando sulla vicenda verificatasi lo scorso 27 aprile durante la seduta di Consiglio Comunale, riportiamo anche le dichiarazioni dell’On. Luigi Muro, presidente del Consiglio Comunale.

“Premesso che non è andata come descritto da sig. Iovine,  per quanto mi riguarda, non vi era alcuna difficoltà a far riprendere la seduta dallo stesso sig. Iovine. Infatti, mi ero accorto sin dall’inizio che c’era la ripresa. Alla fine della seduta, mentre il Consigliere Scotto di Santolo aveva terminato il suo intervento sul penultimo argomento all’odg  e prima della replica del Sindaco mi stavo allontanando un attimo per andare in bagno quando ho ascoltato il Sindaco che chiedeva allo Iovine se stesse riprendendo la seduta e Iovine rispondeva di no.

Sull’insistenza del Sindaco, che lamentava una parzialità della pubblicazione del dibattito sul forum (di cui non ricordo il nome) ho chiesto al sig Iovine di non riprendere più la seduta (ormai conclusa) tenuto conto delle rimostranze di un membro del consiglio ( il Sindaco) che non consentiva un tranquillo esercizio delle sue prerogative. Poi è iniziato un battibecco con il sig. Iovine nel quale mi sono inserito chiedendogli se potesse cortesemente terminare la ripresa (che comunque lui in un primo momento aveva negato, a dimostrazione che voleva riprese diciamo ” non complessive”) in attesa di una necessaria regolamentazione (i tempi sono cambiati e bisogna attrezzarsi alle nuove tecnologia).

Si ricordi che anche la stessa RAI chiede di essere autorizzate a riprendere le sedute del Parlamento proprio per garantire una regolamentazione ed una diffusione corretta di  un lavoro di rango istituzionale.

Per quanto mi riguarda penso, (l’ho detto chiaramente più volte al sig. Iovine) che poteva e potrà riprender tutto quello che vuole ma non potevo non raccogliere le rimostranze del Sindaco (non in quanto sindaco ma in quanto membro del Consiglio Comunale),ciò soprattutto perché, oramai, il Consiglio si era esaurito e mancava solo un punto.

Invece, hanno voluto strumentalizzare la cosa abbandonando la seduta (coloro che ancora erano li …ad es. Dino Ambrosino era andato già via).

Comunque si poteva evitare ma il presidente del Consiglio come da nota del Ministero del Consiglio, ha il dovere di disciplinare queste cose. Personalmente ho provato a farlo chiedendo anche la cortesia a Iovine, e non imponendolo, ma mi sono ritrovato, stamattina ricoperto di accuse livorose e senza connessione con l’accaduto. Cosi va la vita….. “

Potrebbe interessarti

E’ in Edicola PROCIDA OGGI il giornale dei procidani

In questo primo numero del 2018 di PROCIDA OGGI: Il nuovo Piano Urbanistico Territoriale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *